comunicati stampa, cose che scrivo, interventi

I Vigili del Fuoco avranno i rinforzi promessi

La conferma viene dal sottosegretario all’Interno Ettore Rosato
“Destituita di fondamento l’ipotesi di chiusura dei distaccamenti”
Sul potenziamento degli organici dei Vigili del Fuoco l’on. Manuela Ghizzoni precisa

“I Vigili del Fuoco avranno i rinforzi promessi. La conferma viene dal governo, precisamente dal sottosegretario all’Interno Ettore Rosato che questa mattina è intervenuto a Vignola alla presentazione del progetto della nuova sede dei Vigili del Fuoco. Il rappresentante del governo ha assicurato che l’adeguamento degli organici è in corso per garantire la massima efficienza delle strutture dei Vigili del Fuoco nel territorio modenese. E’ quindi destituita di ogni fondamento l’ipotesi di chiusura per i distaccamenti della provincia, tanto meno per quello di Carpi, mentre i pensionamenti programmati non provocheranno alcun vuoto d’organico, contrariamente a quanto dichiarato dai sindacati Cisl e Uil.

Il sottosegretario Rosato ha anche ricordato che in soli 18 mesi di governo, oltre al risanamento dei conti pubblici (80 milioni di buco lasciati dal centrodestra e l’assalto dei fornitori che chiedevano di essere pagati), il centrosinistra ha garantito 700 assunzioni nel 2007 e altre 1000 sono previste quest’anno su tutto il territorio nazionale. Una parte di questi rinforzi sarà destinata alla provincia di Modena.

Non va dimenticato inoltre l’impegno di Regione ed enti locali che in questi anni hanno realizzato nuovi distaccamenti a San Felice, Mirandola, Frassinoro e Fanano. Mentre nuove caserme sono già in costruzione a Pievepelago, Fiumalbo e Pavullo. E’ evidente che da parte dei parlamentari modenesi ci sarà la massima vigilanza affinché le promesse del governo siano mantenute e il territorio possa contare su una dotazione di uomini e mezzi sufficiente a garantire la sicurezza dei cittadini”.

Condividi