università | ricerca

Le violenze impunite del lager Bolzaneto

“Settantasei anni, 4 mesi e 20 giorni di reclusione: è la condanna complessiva chiesta l’11 marzo dai pm Patrizia Petruzziello e Vittorio Ranieri Miniati al termine della lunga requisitoria, durata sette udienze, per 44 imputati nel processo per le violenze nella caserma della Polizia di Bolzaneto, durante il G8 del 2001 a Genova. Per tre giorni la nostra Costituzione fu “sospesa”, poiché percosse, minacce e soprusi ne cancellarono il principio di tutela della dignità umana e dei diritti della persona. In attesa della sentenza, per non dimenticare, pubblichiamo l’articolo di /GIUSEPPE D’AVANZO/, apparso su La Repubblica, il 17 marzo su “Le violenze impunite del lager Bolzaneto”.
http://www.repubblica.it/2007/11/sezioni/cronaca/g8-genova-2/notte-democrazia/notte-democrazia.html

Condividi
Ordina per:   più nuovi | più vecchi | più votati
Agenzia (ami)
Ospite

In un’intervista esclusiva il presidente della Camera Fausto Bertinotti risponde alle dichiarazioni di Giuliano Amato e parla del G8 di Genova nel 2001. Denuncia la pesante repressione come una chiara scelta politica del governo di allora. Le complicità furono degli organi dello Stato italiano e delle forze dell’ordine. Bertinotti affronta anche altri temi, dalla camorra al ruolo futuro della Sinistra Arcobaleno.

http://agenziami.it/articolopage-video.php?idart=325

wpDiscuz