attualità

AI nostri candidati?..

di Fabbri Marco, delegato viabilità e sicurezza PD   di Finale Emilia

 

Cari amici candidati PD alle elezioni politiche del 13/14 aprile 2008, modenesi e non, mi rivolgo a Voi per una esprimervi una mia esigenza e mi rivolgo anche a tutti i delegati delle assemblee regionali e nazionali.

 

Mi permetto:

Una delle differenze tra un candidato ed un attivista o dirigente locale di partito è che il primo promette alla gente cose che in prima persona potrà sviluppare, il delegato locale, invece si trova a ?spendere parole? con la gente che gli da fiducia per pubblicizzare un candidato o le sue probabili iniziative, anche se non potrà poi sviluppar e poi lo stesso delegato in prima persona.

 

In parole povere. Io personalmente sono abituato che prometto cose per le quali posso impegnarmi io.

 

In questa mia nuova esperienza mi troverò a promuovere voi, come giuste persone per la nostra rappresentanza in governo.

E ne sarò ben felice.

 

Ma da voi io mi aspetto la stessa trasparenza,   onestà di intenti, senso di responsabilità e collaborazione che avrei messo io al vostro posto.

Vi chiedo la correttezza di un continuo confronto   con i circoli ed una continua verifica delle iniziative in corso, per dare sicurezza ai delegati che si mantengano le ?parole spese?

 

In caso contrario, in caso non vi farete più sentire, in caso avvertiremo la sensazione di poco scambio di informazioni, saremo noi, noi delegati, a chiamarvi,.

 

Perché questa volta la gente chiederà spiegazioni chiare a noi.

A noi delegati che ci confrontiamo quotidianamente con la stessa.

 

Siete i nostri rappresentanti e siate fieri di esserlo, portate avanti con dignità e forza i nostri principi. Invertiamo la rotta, cambiamo veramente il sistema.

 

Confidiamo in voi e nel vostro operato.

Con stima. Marco Fabbri

Condividi