attualità, scuola | formazione, università | ricerca

L’on. Manuela Ghizzoni interviene sull’iniziativa “Diamogli credito”

Il Progetto “Diamogli credito” consente ai giovani meritevoli l’accesso al credito facile e vantaggioso finalizzato al pagamento di rette universitarie e di viaggi di studio, all’iscrizione a master e all’acquisto di computer

“Il merito dei giovani va premiato e valorizzato, perché il sapere rappresenta nel mondo di oggi il principale agente di mobilità sociale e costituisce un decisivo fattore di competitività. Per questo due dei dieci pilastri del programma del Pd sono innovazione e merito da un lato e conoscenza ed educazione come ascensore sociale dall’altro. Un esempio pratico di tale approccio è il progetto “Diamogli credito”, un’iniziativa di grande valore, non solo simbolico, che in due settimane ha già riscosso significativo successo: 280 richieste di finanziamenti agevolati per un totale di 925.000 euro erogati”.

I ministeri per le Politiche giovanili, per le Riforme e le innovazioni nella Pubblica Amministrazione, dell’Università e della Ricerca, insieme all’Associazione Bancaria Italiana hanno siglato un Protocollo d’Intesa per favorire l’accesso al credito agevolato a tutti gli studenti universitari o postuniversitari che intendono impegnarsi nella propria formazione. Per ottenere finanziamenti non è necessaria la garanzia dei genitori né di una busta paga. Ai giovani è richiesta come unica garanzia la propria determinazione e i requisiti di merito. L’obiettivo è quello di mettere in condizione i giovani meritevoli di investire responsabilmente sul proprio futuro.

Il Governo Prodi ha stanziato 33 milioni di Euro per il triennio 2007-2009 e le 30 banche che si sono convenzionate hanno offerto condizioni vantaggiose: niente spese e tassi reali inferiori a quelli medi per crediti fino a 6.000 euro finalizzati a pagare le tasse universitarie, le spese connesse a un progetto Erasmus, un Master postuniversitario, l’acquisto di un computer portatile con connessione wi-fi, le spese sostenute per affittare un appartamento per i fuori sede.

Per saperne di più:
http://www.diamoglicredito.it/

http://www.politichegiovaniliesport.it/area-media/comunicati-stampa/12-mar-2008-conferenza-stampa-diamogli-credito.html

Condividi
Ordina per:   più nuovi | più vecchi | più votati
Marco Fabbri - PD Finale Emilia
Ospite
Marco Fabbri - PD Finale Emilia
Mi sembra una buona iniziativa aiutare i giovani meritevoli a portare avanti gli studi universitari. Nella società di oggi, a mio avviso, le famiglie hanno ed avranno sempre più difficoltà a poter garantire ai figli gli studi universatari, anche se potenziali studenti capaci di affrontare gli studi. Senza aiuti o attenzione a creare le condizioni giuste, secondo me, si tornerebbe a permettere gli studi, come tanti anni fa, ai figli dei ricchi. L’intelletto era consentito solo ai ricchi. Ritengo giusto anche rendere responsabili i ragazzi stessi, perchè capiscano che nella vita i traguardi si raggiungono solo con l’impegno ed i… Leggi il resto »
wpDiscuz