comunicati stampa

L’on. Ghizzoni confermata capogruppo PD in Commissione Cultura


La parlamentare carpigiana è ricercatrice in Storia medievale all’Università di Bologna

L’on. Manuela Ghizzoni è stata confermata capogruppo del PD nella VII Commissione Istruzione e Cultura della Camera. La Commissione si occupa di ambiti diversi: editoria, informazione, scuola, università, sport e beni culturali. Presidente della Commissione sarà nominato quasi certamente un parlamentare del Pdl.

“La nostra sarà un’opposizione sui fatti, nel merito delle questioni, non ideologica – ha dichiarato l’on. Ghizzoni – in linea con quanto annunciato dal segretario Veltroni durante il dibattito sulla fiducia al nuovo governo”.

46 anni, carpigiana, Manuela Ghizzoni è ricercatrice in storia medievale presso la facoltà di Scienze della formazione dell’Università di Bologna. Il suo impegno politico è iniziato negli anni ’80 nel Comitato di gestione dei consultori familiari di Carpi e, successivamente, nel Circolo Gramsci. E’ stata consigliera comunale a Carpi e, dal luglio 2004, assessore alle Politiche culturali e al progetto memoria, carica che ha ricoperto fino alla candidatura per le elezioni politiche 2006. E’ alla sua seconda legislatura.

14 Commenti

  1. leone franco dice

    cara manuela ti faccio i miei più sinceri auguri.
    con affetto franco leone

  2. Roberto dice

    Sono convinto che svolgerai l’incarico con competenza e passione, spero ti ricorderai del IX ciclo delle SSIS e di dare impulso e seguito all’ODG del Senato del 28 febbraio sull’argomento. Non lasciare la soluzione di questo problema agli avversari altrimenti finisce come per l’ICI, sbandierata come provvedimento del Governo Berlusconi senza ricordare che buona parte degli Italiani era stata esentata dal Governo Prodi.
    Buon lavoro.

  3. Annamaria dice

    Sono MOLTO contenta che tu sia rimasta alla VII Commissione, quella che io ritengo essere fondamentale per un “futuro” progettuale del Paese.
    Mi dispiace che tu abbia come Presidente la aprea, che certamente farà di tutto per riprendere lo sciagurato lavoro della riforma moratti: sarà un lavoro difficile…

    Vorrei per questa nostra Italia un po’ più di cultura (a partire dall’abolizione del “pò” accentato), intesa certamente non soltanto come istruzione di qualità migliore, ma anche di “sentire comune”.
    L’Italiano l’ha insegnato, a tanti, Alberto Manzi e berlusconi ha conquistato l’Italia grazie ad una dequalificazione valoriale costruita in 20 anni di TV commerciale: questo, oltre a testimoniare l’importanza del veicolo comunicativo, significa che si dovrà agire parecchio su questo versante, che è canale di (dis)Formazione sociale (ahimè).

    Buon lavoro, Manuela, anche a tutti i tuoi colleghi di Commissione, compreso quel Giulietti che a me piace tanto.
    Se ti capita di non salutarmi l’aprea… fa lo stesso!

    Approfitto anche per un In bocca al lupo a Mariangela Bastico, che con gli Affari Costituzionali si è trovata in una Commissione “bella tosta”!
    Ma se la caverà BENISSIMO, come te, del resto! In ogni caso, NOI restiamo qui.
    Non vi lasciamo, così come speriamo che il lavoro non vi faccia perdere quei legami, forti, che ci legano.

  4. gasperi lorella dice

    Dopo la nomina a ministro della cultura di Sandro Bondi…. la tua rielezione e’ un’ ottima notizia! presto potremo iniziare a programmare delle iniziative in questo campo con il tuo contributo? auguri di buon lavoro. ciao Lorella

  5. Cara Manuela,

    mi complimento con te, per il lavoro svolto nella precedente legislatura e per il tuo impegno costante. In bocca al lupo per il tuo incarico. Spero presto di averti nostra ospite.

    Buon lavoro, Marco

  6. Cinzia Principi dice

    Sono convinta che tua la persona giusta a ricoprire questo incarico. Ti auguro buon lavoro anche se so che non sarà facile.
    In bocca al lupo.

  7. Alfonso Cornia dice

    Cara Manuela,
    congratulazioni per l’incarico che anche stavolta porterai avanti con la consueta competenza e passione.
    Alfonso Cornia

  8. Claudio Bergianti dice

    Congratulazioni per l’ incarico che, oltre ad essere ampiamente meritato, ti consente di continuare l’importante lavoro della precedente(troppo breve)legislatura, seppure in un contesto diverso.
    Auguri di buon lavoro,
    Claudio Bergianti

  9. Graziano Malaguti dice

    A questo punto qualsiasi previsione sentirò da te, non la ascolterò.
    Al comizio di chiusura avevi indicato 3-4% la differenza tra noi e il centro destra e sappiamo come è andata.
    Venerdì sera davi per certo l’elezione a capogruppo di un ex ministro.
    Prova a dire in giro che il governo Berlusconi dura per 5 anni, non si sa mai!
    A PARTE GLI SCHERZI CONGRATULAZIONI, TE LO MERITI PER LA PASSIONE E LA CONVINZIONE CHE HAI NEL TUO LAVORO POLITICO.
    In bocca al lupo.
    p.s. un pò dispisce perchè ti vedremo meno a Carpi, per i maggiori impegni a Roma

  10. Gianpaolo dice

    Complimenti per la riconferma.
    Quando avremo proposte o richieste e informazioni sapremo a chi rivolgerci, in questo modo il PD SARÀ PIÙ INFORMATO E QUINDI PIÙ PRESENTE.

  11. Odette dice

    Sono contenta perchè so che puoi dare davvero tanto!!
    Buon Lavoro.

  12. Fabbri Marco dice

    Congratulazioni anche da perte mia, con l’augurio di un buon lavoro.

  13. Daniela dice

    Congratulazioni per il tuo incarico che, sono certa, ricoprirai con la massima diligenza e impegno.

I commenti sono chiusi.