università | ricerca

Sicurezza, l’’ultima beffa del centrodestra.

Miglioli (PD): “Prevista una riduzione di 6689 poliziotti. La scure di
Tremonti colpirà pesantemente anche Modena e la sua provincia”.

“E’’ una beffa. Dopo aver costruito le sue fortune elettorali sulla paura e sul richiamo ossessivo al tema della sicurezza il centrodestra colpisce chi la sicurezza dovrebbe garantirla e tutelarla davvero: le forze dell’’ordine.

Lo dicono i numeri della Finanziaria estiva di Tremonti: 539 milioni di risorse in meno nel triennio 2009-2011, blocco del turn over, una riduzione di 6689 unità nella Polizia di Stato che si andranno a sommare alle oltre 9mila unità che già mancano nell’’organico. La scure di Tremonti colpirà pesantemente anche Modena e la sua provincia dove gli organici di polizia sono già insufficienti: erano 452 unità nel 2003, oggi sono 410.

Come se non bastasse i lavoratori del comparto sicurezza saranno di fatto esclusi dal Decreto sugli straordinari che prevede una riduzione delle tasse solo per i lavoratori del settore privato.

Poche settimane fa si è svolto in Provincia un incontro durante il quale il presidente Sabattini ha chiesto a tutti i parlamentari modenesi un impegno bipartisan su una serie di questioni prioritarie riguardanti il nostro territorio. Tra queste la sicurezza e, di conseguenza, il rafforzamento degli organici, degli strumenti d’indagine e di contrasto della criminalità.

Il governo si muove in direzione diametralmente opposta: invece di affrontare seriamente il problema tenta di schedare i bambini rom, impedire le intercettazioni e bloccare per legge migliaia di processi. Mi auguro che anche tra i parlamentari più avveduti del centrodestra si faccia strada la consapevolezza dei guasti provocati al Paese dall’’improvvisazione e dalla demagogia di un governo al servizio di un uomo solo”.”

Condividi
Ordina per:   più nuovi | più vecchi | più votati
Manuela Ghizzoni
Member
Sicurezza, i quattro pilastri del PD di Modena “Rendere effettivi il rispetto della legge e la certezza della pena; investire sulla prevenzione; rafforzare la coesione sociale; attuare la riforma della polizia municipale. Sono queste le parole-chiave della politica del PD in tema di sicurezza, al centro della direzione del partito che si è svolta questa mattina al Baluardo della Cittadella. “La sicurezza – ha esordito il segretario provinciale del PD Stefano Bonaccini – è un diritto primario dei cittadini, quindi costituisce uno dei pilastri del programma che andremo a discutere nellle prossime settimane sul territorio e presesenteremo alla conferenza di… Leggi il resto »
Manuela Ghizzoni
Member
“Caro Giovanardi, è vero che avremo 50 agenti in meno?” Il segretario di Modena del PD, Stefano Bonaccini, si associa all’allarme lanciato dal sindacato di polizia “Il sindacato di polizia Siulp ha lanciato l’allarme: 50 agenti in meno a Modena nei prossimi quattro anni, taglio delle volanti, giro di vite su rimborsi, straordinari e spese di carburante. E questo per effetto della finanziaria estiva di Tremonti che – come ha denunciato l’on. Miglioli del PD – prevede 539 milioni di risorse in meno per le forze dell’ordine nel triennio 2009-2011, il blocco del turn over e una riduzione di 6689… Leggi il resto »
Manuela Ghizzoni
Member
Dal sito del partito democratico: “IL PD ha incontrato i sindacati delle forze dell’ordine. Nel pomeriggio Veltroni, Marco Minniti e Roberta Pinotti, ministri ombra degli Interni e della Difesa hanno incontrato a Montecitorio i sindacati di Polizia, Guardia Forestale e Guardia di Finanza, che hanno espresso la loro preoccupazione per i tagli previsti dalla manovra finanziaria al ministero dell’Interno. I sindacati hanno espresso la loro preoccupazione in un documento unitario per segnalare il loro allarme e il PD si è detto pienamente disponibe ad un impegno immediato in Parlamento per correggere gli aspetti abnormi della manovra. “Innanzi tutto – ha… Leggi il resto »
wpDiscuz