comunicati stampa

Scuola, On. Ghizzoni: per Gelmini dialogo è questione da cerimoniale

Ministro ritiri decreto e apra tavolo confronto

“Se il ministro Gelmini non ritira il decreto e non apre un tavolo di confronto con il mondo della scuola e dell’università dimostra chiaramente che per lei il dialogo è poco più che una questione da cerimoniale”. Lo dichiara la capogruppo del Pd nella commissione Cultura della Camera, Manuela Ghizzoni, commentando le dichiarazioni del ministro Gelmini di elogio all’appello al dialogo del presidente della Repubblica, Giorgio Napolitano.

“Se alla annunciata volontà di incontrare le organizzazioni e le associazioni di studenti, docenti e lavoratori della scuola e dell’università non segue la reale disponibilità a modificare il decreto è evidente che non possiamo dire di trovarci davanti ad una offerta di dialogo”.

“Ora – prosegue – il ministro deve lanciare un segnale serio: interrompere la discussione del provvedimento e aprire un tavolo di confronto con il mondo della scuola, dell’università e con le opposizioni. Se la Gelmini non è disposta a compiere un passo del genere avremmo la dimostrazione – conclude – di una pregiudiziale chiusura alle ragioni della protesta”.

Condividi