scuola | formazione

“Scuola, una vittoria del movimento d’opposizione”

“Il ministro Gelmini, partita in quarta, si è dovuta bloccare clamorosamente sulla riforma della scuola superiore e sul maestro unico”, dichiarano Manuela Ghizzoni e Mariangela Bastico.
Il governo ha fatto dietrofront sulla riforma delle superiori e sul maestro unico. Ma restano i tagli al bilancio della pubblica istruzione. Ecco, in proposito, il commento della senatrice Mariangela Bastico e dell’onorevole Manuela Ghizzoni.
“Siamo di fronte ad un’altra gigantesca marcia indietro del governo sulla scuola. Quindi erano reali, del tutto motivate e niente affatto ideologiche le ragioni della nostra posizione e delle proteste nel Paese. Il ministro Gelmini, partita in quarta, si è dovuta bloccare clamorosamente sulla riforma della scuola superiore e sul maestro unico. Un’altra vittoria dell’opposizione, del Pd e del movimento per la scuola che ha visto uniti insegnanti, studenti e genitori.
Ora ci sono i tempi per approfondire e discutere sulle scelte. Siamo particolarmente impegnati per garantire innovazioni alte per l’istruzione tecnica e per l’istruzione professionale, che devono rimanere entrambe all’interno dell’unitario ordinamento dell’istruzione superiore.
Rimane un tema grande come una casa: il Governo è stato costretto a cambiare le norme, ma i tagli della finanziaria non sono cambiati. Chiediamo, quindi, riduzioni coerenti dei tagli; il Pd non accetterà che i tagli siano scaricati in modo orizzontale e, quindi, cieco sul Ministero della pubblica istruzione e soprattutto sulle singole scuole”.

Condividi
Ordina per:   più nuovi | più vecchi | più votati
Manuela Ghizzoni
Member
Unità: Elementari, trappola Gelmini:«Sì al tempo pieno con due insegnanti. Però ne pago uno» Intervento del ministro al Tg1. «Saranno i genitori a scegliere se tenere i bambini in classe 24, 27, 30 o 40 ore». Ieri mattina a Roma corteo insieme al sindacato. Berlusconi: nessun dietrofront, solo un errore di comunicazione. Il passaggio televisivo in prima serata del ministro dell’Istruzione Mariastella Gelmini provoca più di un brivido. Ad insegnanti elementari e ai genitori. Dal prossimo anno le famiglie potranno scegliere tra il maestro unico o prevalente e il tempo pieno con due insegnanti, ma in quest’ultimo caso «per ogni… Leggi il resto »
Manuela Ghizzoni
Member

Scuola, tutto come prima o quasi. Compilation della stampa sul mezzo dietroftont della Gelmini.
contributo inviato da pasqualeorlando il 13 dicembre 2008 su pdnetwork
http://partitodemocratico.gruppi.ilcannocchiale.it/?t=post&pid=2117978

Juri
Ospite

Grazie x la celerità della risposta.
Incrociamo le dita, il puzzo di fregatura c’è, speriamo bene.

Manuela Ghizzoni
Member
Caro Juri, sto andando a Casalgrande (un comune in provincia di Reggio Emilia) per una iniziativa sulla Scuola, quindi provo a risponderti subito seppur sinteticamente e lo faccio riprendendo la parte finale della mia dichiarazione: “il Governo è stato costretto a cambiare le norme, ma i tagli della finanziaria non sono cambiati. Chiediamo, quindi, riduzioni coerenti dei tagli; il Pd non accetterà che i tagli siano scaricati in modo orizzontale e, quindi, cieco sul Ministero della pubblica istruzione e soprattutto sulle singole scuole”. Sono molto preoccupata, come te, sulla questione dei tagli che, ad oggi, sono confermati, con tutto ciò… Leggi il resto »
Juri
Ospite
Onorevoli, cosa state farneticando! Sono uno dei tantissimi cittadini costituitosi in comitati spontanei per la difesa della scuola pubblica. Seguo l’evoluzione delle “porcherie” del Governo da settembre e ho apprezzato molto, On. Ghizzoni, i suoi interventi in commissione VII e la ringrazio per quanto sin qui fatto. Ma da ieri sera sono ALLIBITO nel sentire le assurde e TOTALMENTE IMMOTIVATE dichiarazioni di giubilo di tutto il PD!!! Ma cosa vi è successo? Avete perso di vista la realtà? Le dichiarazioni di Veltroni, Franceschini, Sereni, Garavaglia sono farneticanti e lontane anni luce dalla realtà!!! NON C’E’ STATA ALCUNA MARCIA INDIETRO DEL… Leggi il resto »
Manuela Ghizzoni
Member
Pubblichiamo il verbale dell’incontro svolto ieri tra Governo e parti sindacali: «VERBALE In data odierna a Palazzo Chigi si è svolto un incontro, avente ad oggetto l’illustrazione delle linee guida di provvedimenti attuativi della Legge 133/2008. All’incontro, presieduto dal Sottosegretario di Stato Dott. Gianni Letta, hanno partecipato i Ministri Mariastella Gelmini, Maurizio sacconi e Renato Brunetta, ed i rappresentanti delle OO.SS.: Domenico Pantaleo, M. Concetta Brigida per la Cgil; Raffaele Bonanni, Giorgio Santini e Francesco Scrima per la Cisl; Luigi Angeletti e Massimo Di Menna per la Uil; Fedele Ricciato e Achille Massenti per la Confsal; Alessandro Ameli per la… Leggi il resto »
Manuela Ghizzoni
Member
Scuola: Sereni, “non sarà dietrofront, ma è una bella retromarcia!” Dichiarazione di Marina Sereni, vicepresidente dei deputati pd “il rinvio di un anno dell’applicazione della riforma per le superiori, la facoltatività del maestro unico, la conferma del tempo pieno prioritario nella scuola per l’infanzia, l’apertura di un confronto sui precari, il congelamento delle classi numerose… non saranno un vero e proprio dietrofront, ma certo sono una bella retromarcia”. Scuola: Sereni, “Non sarà dietrofront, ma è una bella retromarcia!” Dichiarazione di Marina Sereni, vicepresidente dei deputati PD “Il rinvio di un anno dell’applicazione della riforma per le superiori, la facoltatività del… Leggi il resto »
wpDiscuz