attualità

“Bonaccini: no al deposito di gas nella bassa”

Il segretario regionale del Pd ha anche invitato gli esponenti del Pdl che si sono espressi contro il progetto “a fare pressioni sul governo”

“Il nostro ‘no’ al deposito di Rivara non è ideologico ma basato sulle valutazioni delle commissioni tecniche istituite dalla Provincia di Modena che per ben due volte hanno dato un giudizio negativo sulla sicurezza del progetto”.

Il segretario regionale del Pd Stefano Bonaccini boccia così anche il secondo progetto del deposito di stoccaggio gas nella bassa modenese. Bonaccini ha partecipato nei giorni scorsi a Massa finalese, nel modenese, a un pranzo di autofinanziamento organizzato dal locale comitato “No gas”. Erano presenti anche l’on. Manuela Ghizzoni del Pd, l’assessore all’Ambiente della Provincia di Modena Stefano Vaccari, i sindaci di Finale e di San Felice sul Panaro, i due Comuni interessati dal progetto.

Bonaccini ha assicurato agli oltre 200 partecipanti all’incontro che il Pd continuerà a battersi in tutte le sedi politiche e istituzionali contro un progetto che non fornisce garanzie dal punto di vista della sicurezza e dell’impatto ambientale. Il segretario regionale del Pd ha anche invitato gli esponenti del Pdl che si sono espressi contro il progetto a fare pressioni sul governo affinché tenga conto della volontà espressa dalle comunità, dalle istituzioni, dagli enti locali e dalla maggioranza delle forze politiche”.

Ufficio stampa PDER , 16 novembre 2009

Condividi