politica italiana
Lascia un commento

Regionali: Sondaggio Lorien Errani 59% Bernini 29%

La candidata del Pdl, Anna Maria Bernini perde 8 punti e mezzo rispetto alla sua coalizione, mentre Vasco Errani guadagna 6,4 punti percentuale rispetto alla somma dei voti dei partiti che lo sostengono. Il candidato dell’Udc Gian Luca Galletti va meglio del suo partito di due punti. Queste le tendenze dei tre maggiori candidati alle elezioni regionali di marzo fotografate da un sondaggio commissionato dal partito di Casini a livello nazionale alla Lorien and consulting e realizzato a metà febbraio. Secondo la rilevazione il centrodestra arriva al 37,8 per cento (Pdl 25,8, Lega Nord io,8 e altri 1,2) mentre la Bernini si ferma al 29,3. Il centrosinistra invece arriverebbe al 52,8 per cento, mentre Vasco Errani raggiunge il 59,2. Il Pd viene dato al 38,5, l’Italia dei Valori al 6,7, il Prc insieme al Pdci fa il 3,1, Sinistra ecologia e Libertà al 2,9, altri all’1,6). A vantaggio di Bernini ci sono però due considerazioni da fare: tra i candidati è l’ultima arrivata e quindi avrà tempo per recuperare e in ogni caso normalmente le differenze percentuali tra le coalizioni di partiti e il candidato presidente tendono a ridursi normalmente con l’approssimarsi del voto.
Errani e Galletti sembrano invece più forti dei partiti che li sostengono e il dato che riguarda il governatore rivela indirettamente che per ora il cosiddetto caso Delbono non lo sta danneggiando.
Corriere della Sera – Bologna 23.02.10

Condividi

Leave a Reply

Be the First to Comment!

Notify of
avatar
wpDiscuz