attualità, comunicati stampa
Lascia un commento

Sempre peggio sulla linea Carpi-Modena

L’on. Manuela Ghizzoni interviene ancora una volta sui disservizi ferroviari e sui disagi dei pendolari sulla linea Carpi-Modena. Ecco la sua dichiarazione.
Ghizzoni: “Necessario che si metta mano ai problemi dei pendolari perché il trasporto pubblico non può ridursi alla sola Alta velocità” .
Le soppressioni dei treni e i continui disagi ai pendolari sulla linea Carpi-Modena proseguono incessantemente. Rispetto a quanto già denunciato in diverse mie interrogazioni parlamentari, purtroppo nulla è cambiato, anzi, vi sono segnali ancora più preoccupanti. Circolano persino voci sulla possibilità che Ferrovie dello Stato decida la chiusura domenicale della biglietteria, il che peggiorerebbe ulteriormente il servizio.

È necessario che si metta mano ai problemi dei pendolari perché il trasporto pubblico non può ridursi alla sola Alta velocità. Confidiamo nella capacità del tavolo di confronto avviato da Regione-Provincia e Comune di intervenire sui problemi della linea, in particolare per migliorare le informazioni agli utenti e stabilire una frequenza dei convogli che ottimizzi le coincidenze con la linea di Bologna”.

Condividi

Leave a Reply

Lasciaci il tuo parere!

Notificami
avatar
wpDiscuz