scuola | formazione

Il blocco tocca 254.000 lavoratori

Si va precisando la portata della manovra finanziaria. Secondo la Flc-Cgil il blocco dell’anzianità, previsto dalla manovra 2010 per i prossimi tre anni, toccherà 254.000 lavoratori nel comparto della conoscenza tra insegnanti e personale tecnico e amministrativo.
In pratica, nota la Flc, la carriera del personale viene allungata di tre anni per legge, e si traduce in minori entrate. Ad esempio un collaboratore scolastico neo assunto, che guadagna 14.900 lordi l’anno, per effetto del blocco ne perde 290 euro; un docente di scuola elementare a metà carriera, con uno stipendio di 23.000, ne perde 1.878; un docente di scuola superiore con 34 anni di servizio, che guadagna 32.000 euro, perde 1.560 euro l’anno.

Tuttoscuola 31.05.10

Condividi
Ordina per:   più nuovi | più vecchi | più votati
Andrea
Ospite

Anche lei ric. pre. è concentrato solo suo ombelico……insomma mors tua vita mea

ric. pre.
Ospite

E, come al solito, neppure mezza parola sull’obbligo di licenziamento dei precari. Si sa: uno strutturato che perde 50 euro al mese è macelleria sociale, un precario che perde l’intero reddito è sana lotta agli sprechi.

wpDiscuz