scuola | formazione

“Stupida esibizione di bullismo politico contro i giovani Pdl”

La condanna dell’on. Manuela Ghizzoni e del segretario Pd Davide Dalle Ave: “Ha avuto l’unico risultato di oscurare la civilissima protesta della grande maggioranza dei ragazzi”. Una condanna “senza se e senza ma” dell’episodio di intolleranza contro un gruppo di giovani carpigiani del Pdl arriva dal segretario del Pd di Carpi Davide Dalle Ave e dall’on. Manuela Ghizzoni, capogruppo Pd in commissione Istruzione e Cultura della Camera.

“E’ stata una stupida esibizione di bullismo politico – ha commentato l’on. Ghizzoni – che ha avuto come unico risultato quello di oscurare la civilissima protesta della grande maggioranza dei ragazzi e dare fiato alle trombe di chi, come sempre, non aspetta altro che gettare fango sulle legittime richieste che arrivano dal mondo della scuola.

Come opposizione abbiamo contrastato i provvedimenti del governo e condividiamo le critiche ai tagli del governo da parte del mondo della scuola – ha aggiunto la parlamentare del Pd – e oggi mi pare importante sottolineare la maturità degli studenti che hanno dato vita a una protesta pacifica e responsabile grazie alla responsabilità dei ragazzi e alla disponibilità e alla voglia di confronto di docenti e dirigenti scolastici. L’episodio di sabato è solo un caso isolato. Chi soffia sul fuoco e tenta di drammatizzare il confronto non sono i ragazzi ma autorevoli esponenti del Pdl che amano parlare di clima d’odio e di ritorno al clima degli anni Settanta. Questi allarmisti in servizio permanente effettivo che paventavano rischi e danni per le scuole sono stati smentiti” ha concluso l’on. Ghizzoni. “In queste settimane gli studenti sono scesi in piazza e i ricercatori sono saliti sui tetti non per ragioni ideologiche, come hanno sostenuto alcuni, ma per difendere il loro diritto al futuro”.

Parole di condanna anche dal segretario Dalle Ave. “L’episodio di sabato che ha visto per protagonisti un gruppo di ragazzi che hanno offeso i giovani del gazebo del Pdl – ha detto il segretario del Pd di Carpi – è certamente da stigmatizzare ma non può cancellare ciò che è accaduto in questi giorni nelle scuole carpigiane, dove vi sono stati dibattiti e discussioni tra studenti che la pensavano a volte anche diversamente e che si sono confrontati liberamente. Le occupazioni delle scuole superiori sono terminate – ha concluso Dalle Ave Davide – e possiamo dire con assoluta certezza che è stata una protesta civile in difesa della scuola pubblica e del diritto allo studio”.

Condividi