comunicati stampa

Gas, Ghizzoni e Miglioli “E’ inutile resuscitare un progetto bocciato”

“E’ improprio da parte del sen. Giovanardi cercare di fare leva sulle difficoltà energetiche”. Il parlamentare del Pdl Giovanardi gioca la carta delle temporanee difficoltà energetiche del paese per tentare di rilanciare il progetto del gas interrato a Rivara, ma le comunità locali e la Regione hanno già detto di no. Ecco la dichiarazione in proposito dei parlamentari del Pd Manuela Ghizzoni e Ivano Miglioli: «E’ inutile tentare di riaprire un caso che le istituzioni locali hanno dichiarato chiuso. La Regione Emilia Romagna ha già, a più riprese, ribadito il proprio no al deposito di gas interrato di Rivara. Sono ragioni basate su valutazioni tecniche accurate: non ci sono altre considerazioni da fare su un progetto che le comunità locali hanno dimostrato di avversare con forza per ragioni di sicurezza e di tutela della salute dei cittadini e che l’ente locale deputato ha bocciato. E’ improprio, come fa oggi il senatore Giovanardi, cercare di fare leva sulle difficoltà energetiche del paese, tra l’altro transitorie e in via di superamento, per cercare di portare nuova linfa ad un progetto già, più volte, bocciato. Non del deposito di Rivara si dovrebbe continuare a discutere, ma di un piano energetico complessivo per tutto il paese, un piano in grado di sottrarci alle dipendenze dall’estero, ma al contempo ancorato a garanzie di sicurezza e salubrità per la comunità»

Condividi