lavoro, scuola | formazione

"Pensioni agli insegnanti, una 'stortura' da correggere", di Giuseppe Grasso

L’onorevole Manuela Ghizzoni e la senatrice Mariangela Bastico stanno facendo davvero molto e stanno spendendo energie che spero le ripaghino di tanto oneroso dibattere. Di cosa parliamo, nello specifico? Della possibilità di poter differire al 31 agosto il requisito per poter accedere, per il comparto della scuola, al sistema pensionistico con le vecchie regole, ovvero per usufruire della quota 96 dal momento che nella scuola, da sempre, il termine temporale per andare in pensione non è il 31 dicembre bensì il 1 settembre. Inserire il termine del 31 dicembre 2011 non ha difatti alcun senso visto che la scuola vive e lavora, da sempre, non già sulla scansione dell’anno solare bensì su quella dell’anno scolastico: l’inizio è a settembre e la fine ad agosto. Così è sempre stato, almeno finora.

Sbaglia, peraltro, chi pensa che chi compie gli anni dal 1 settembre al 31 dicembre 2012 è fuori dell’emendamento che sarà presentato al Senato entro domani 8 febbraio. La quota 96 si ottiene entro l’anno 2012 e dunque anche chi matura il requisito anagrafico tra settembre e dicembre non ne è escluso. Fare un po’ di chiarezza non guasta in questi giorni in cui la confusione e la mancanza di certezze sembrano davvero offuscare la lettura di norme scolastiche che vigono da lunghissimo tempo ma che sembrano diventate astruse leggi per ingegnosi azzeccagarbugli.

Si tratta non di un “emendamento buonista”, come ha scritto giustamente l’onorevole Giuseppe Fioroni, ma di un correttivo profondamente giusto che pone rimedio ad una stortura normativa che molti parlamentari e “tecnici” del governo non hanno tenuto nel debito conto, una stortura che potrebbe invece far assumere al decreto milleproroghe, come ha ribadito l’ex ministro dell’Istruzione, “profili di anticostituzionalità”.

Per questo auspichiamo che il Senato approvi, anche con l’appoggio del governo e del ministro Profumo, questo importante emendamento, che non salverà certo tutti gli altri che sono rimasti intrappolati nella morsa della riforma Fornero, ma mitigherà quanto meno quei 4000 (o quasi) lavoratori, fra docenti e personale ATA, che nel 2012 raggiungono quota 96 attraverso un’anzianità contributiva di almeno 35 anni di servizio più 61 di età o di 36 anni di servizio e 60 di età. Le vecchie regole, per l’appunto, ante-Fornero.

Solo un rapido varo in tal senso potrà restituire una certa equità ad una riforma che ha blindato in ogni minimo aspetto la riforma previdenziale e su cui si dovrà tornare, crediamo noi, per rivedere alcune modifiche di carattere ordinamentale e non legate ad una mera proroga di tempo.

Il governo prenda atto di questa anomalia anche perché quasi 1000 lavoratori del mondo scolastico stanno prevedendo una class action avverso il decreto milleproroghe. Grazie comunque a Manuela Ghizzoni, a Mariangela Bastico e a Giuseppe Fioroni per il loro intervento decisivo e incisivo. Il 9 febbraio il presidio al Pantheon con i tre maggiori sindacati. Intervengono Susanna Camusso, Raffaele Bonanni e Lugi Angeletti.

da Affari Italiani.it

Condividi
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Olivieri Guido
Ospite
salve anch’io sono del 1953 e pur trovando giusto un emendamento per i nati del 1952 faccio presente che ad agosto avrè una anzianità di 38 anni ho però solo 59 anni noi del 53 eravamo già stati penalizzati perchè per i 52 era previsto un tempo il pensionamento a 60 anni ma noi del 53 solo a 61 anni (chissà perché ?) forse perchè la strada è solo in salita tuttavia il mio coefficiente è da subito di 97 e non mi piace dovere leggere che chi è nato prima di me ma ha anche un coefficiente di 96… Leggi il resto »
Dina 52
Ospite

ho raggiunto i 40 anni a gennaio….speravo proprio fosse l’ultimo anno. Leggo sul sito di Tonino Russo che è riuscito ad ottenere nel decreto Milleproroghe l’inserimento nelle graduatorie ad esaurimento per 23 mila docenti, è possibile che ci sia qualche speranza anche per le pensioni? contiamo sul suo impegno grazie

DONATA 52
Ospite

ps anche io parteciperò ad un’ eventuale class action.

DONATA 52
Ospite
Anche io voglio dire la mia: ho la sfortuna di essere nata il 13 febbraio 1952, però entro il 31 agosto del 2012 avrò maturato 38 anni di servizio meno 12 giorni, quindi avrò raggiunto quota 98. Dove sta l’equità tanto sbandierata dal signor Monti, se sull’orlo del baratro, andranno in pensione lavoratori con 35 anni o 36 anni di servizio; qualcuno mi dia una giustificazione valida per la quale io e tutti quelli come me si devono sacrificare . Rimanendo così le cose, mi dispiace, io non ci sto, tenuto conto anche del fatto che questa manovra ha ottenuto… Leggi il resto »
Antonia Mezzina
Ospite

Anch’io desidero partecipare alla class action per il rispetto delle regole di uscita esistenti al 1/09/2011 per l’anno scolastico 2011/2012 e che potevano essere cambiate solo per gli anni successivi al 2011/2012.
Vinceremo

ANTONINA 52
Ospite

desidero partecipare alla CLASS ACTION

aurora
Ospite

Sono del 1953, ma a novembre 2012 faccio 40 anni di servizio perchè mi sono laureata velocemente e ho iniziato a lavorare subito.Credo,in tutta sincerità, di essere ancora più penalizzata di quelli del 52 che magari hanno una minore anzianità di servizio.Per me però nessuna class action. Vi pare giusto?Credo che le situazioni andrebbero valutate in un ambito più globale per avanzare delle richieste di cambiamenti alla nuova legge sulle pensioni che ancora una volta non creino disparità di trattamento,magari a danno proprio di chi ha maggiore anzianità di servizio. Grazie.

Donatella Salcioli
Ospite

aderisco all a class action
grazie

rita degli esposti
Ospite

desidero partecipare alla class action

rita_degliesposti@fastwebnet.it

rita degli esposti
Ospite

non so se già qualcuno lo abbia segnalato, ma una class action può eventualmente chiedere anche il risarcimento per lo stress che ci sta provocando questo trattamento? nel mio caso insonnia, attacchi di panico e peggioramento generale delle mie patologie
perchè si riconosce questo tipo di problemi a tutti tranne che a noi? da questa estate siamo appesi a un filo, la nostra vita è stata letteralmente devastata da questo cambiamento improvviso che ha mandato a quel paese ogni progetto

francesca
Ospite

desidero partecipare alla class action
# francesca.mansueto@gmail.com

Vincenzo
Ospite

Sono nato 15/04/1952 è 38 anni di servizio l’11/11/2012 come amministrativo nella scuola. Sono pronto a questo punto ad un’azione legale a qualsiasi costo.

mariarosa
Ospite

grazie a tutti voi ma adesso dobbiamo fare sentire la nostra voce arrabbiata perchè i diritti e non privilegi non si devono calpestare . L’unione fa la forza!!!!!!!Desidero aderire alla class action,fateci sapere.

mariarosa
Ospite

grazie comunque a tutti voi vorrei aderire alla class action e fare sentire la voce dell’onestà e dell’impegno lavorativo in un mondo di ladri di diritti e non privilegi . L’unione fa la forza!!!!!!!!!!!!!!

alberto 52
Ospite

Grazie di tutto, vorrei aderire alla class action ,cosa devo fare ? albertoperrone@alice .it

Enzo52
Ospite

Aderisco alla class action

Maria
Ospite

Io ho 58 anni e al 31 dicembre 2011 ho 39 anni e 11 mesi di servizio. Cosa accadrà per me?

elena volpe
Ospite

aderisco alla class action #elena.volpe1@ibero.it

Carlo
Ospite
Buona sera On. Ghizzoni, sono un precario della scuola iscritto al PD e chiedo al mio partito ed a Lei in particolare di convincere il Ministro ad ostacolare in tutti i modi questo obrobrio alle Leggi ed alla Costituzione che la Regione Lombardia stà perpretando con la chiamata diretta, da parte delle scuole, dei docenti. Con la chiamata diretta si favoriranno clientelismi anche nelle assunzioni nelle scuola che con l’attuale sistema di graduatorie è impossibile che si possa verificare. Chiedo, dunque, un impegno chiaro da parte del PD affinchè fa il Ministro neghi la sua autorizzazione a tale provvedimento che… Leggi il resto »
Manuela Ghizzoni
Member

@carlo
nel commento di stamattina ho pubblicato il testo del question time che abbiamo presentato alle 15 in Aula, nel quale non abbiamo mancato di dichiarare la nostra contrariatà al provvedimento che la Regione Lombadia intende assumere.

Manuela Ghizzoni
Member
Ho appena pubblicato un nuovo post sul quale proseguire la discussione: http://www.manuelaghizzoni.it/?p=29943. L’ho intitolato Quota 96 (scusa Raoul). Lasciate a quel post i vostri nuovi commenti. Circa la richiesta, giusta, di Franco di Prato di aprire “un’altra pagina per la sottoscrizione della Class Action con il form per inserire i dati che ci sono necessari. Questi dati devono andare in forma riservata (sono dati sensibili) a … l’addetto del comitato che prepara una mailing list per avvertire delle iniziative degli onori e degli oneri che sicuramente ci saranno” vi chiedo di inviarmi il form e di darmi un po’ di… Leggi il resto »
Laura Mancini
Ospite

Ho 59 anni e al 31/12/2001 ho 40 anni di sevizio MENO 7 GIORNI.
E’ ovvio che desideri essere inserita nella class action!

renato
Ospite

la mail per partecipare alla class action é #renato.o52@tiscali.it

Manuela Ghizzoni
Member
Per esprimere la propria desione ad una eventuale class action occorre lasciare il proprio indirizzo di posta elettronica preceduto da # a questo link http://www.manuelaghizzoni.it/?p=28998&cpage=50#comment-11921 @TUTTI Vi scrivo dalla Commissione (non potrà quindi essere un commento molto articolato) 1. La scelta di aprire un nuovo spazio di discussione (quale http://comitato31812.blogspot.com/ proposto da Franco di Prato) oppure di restare in questo sito (come suggerito da Giuseppe Grasso su una appositamente dedicata al tema,: datemi solo un po’ di tempo per verificare la possibilità di aprire una nuova pagina con spazi specifici: commenti; adesioni alla class action; link per campagne di sensibilizzazione)… Leggi il resto »
rosa 52
Ospite

rosa 52 attenzione
febbraio 15,2012 8,37 am
ringrazio L’On. Ghizzoni Manuela e la Sen. Bastico Mariangela per tutto quello che hanno fatto.
Anch’io voglio partecipare alla class-action.
questa è la mia mail:#mammarosa@alice.it

giovanni usai
Ospite

sono insegnante di 61 anni a cui mancano 7 mesi per i 35 anni di contribuzione, soprattutto dovuto questo agli anni di precariato in cui si veniva licenziati senza raggiungere la copertura per tutto l’anno. vista la situazione sono disponibile alla class-action.

FIORELLA '52
Ospite

Anch’io voglio partecipare alla class action , ma stiamo disperdendo le nostre riflessioni su vari blog. Concentriamoci su uno solo. Quale? Qualcuno si faccia carico di indicarlo.
La mia mail è questa:
#fiorella.malventi@istruzione.it

Antoniodomenico
Ospite

desidero partecipare alla class action # antomar2000@ibero.it

Delfo
Ospite
Cari Colleghi, penso che Giampiero abbia perfettamente ragione, come potete vedere dalla composizione della commissione Affari costituzionali del Senato: BASTICO Mariangela, PD BATTAGLIA Antonio, PdL BIANCO Enzo, PD CALDEROLI Roberto, LNP CECCANTI Stefano, PD DIGILIO Egidio, Per il Terzo Polo:ApI-FLI LAURO Raffaele, PdL MALAN Lucio, PdL MARINO Mauro Maria, PD PALMA Nitto Francesco, PdL PARDI Francesco, IdV PASTORE Andrea, PdL PISTORIO Giovanni, Misto, MPA-Movimento per le Autonomie-Alleati per il Sud QUAGLIARIELLO Gaetano, PdL SAIA Maurizio, CN:GS-SI-PID-IB SALTAMARTINI Filippo, PdL SANNA Francesco, PD SARO Giuseppe, PdL SARRO Carlo, PdL VITALI Walter, PD E della 5^ Commissione Bilancio del Senato: Presidente AZZOLLINI… Leggi il resto »
eliana 52
Ospite

Desidero partecipare alla class action, come?
grazie

Gianpiero
Ospite

QUALCUNO PUO’ DIRE ALLA FLCGIL che non ne possiamo più di stare con le mani in mano mentre ci massacrano?

Gianpiero
Ospite

Cara Apollonia, cosa vuoi divulgare? Che gli insegnanti italiani hanno perso la loro pensione per colpa della Lega che sta all’opposizione?
Divulga, come facciamo ormai in migliaia, che grazie al nostro partito, expartito, il PD, siamo stati scippati dei nostri diritti di lavoratori. Dei forse 10 o 15 anni (miracolo) che mi rimangono da vivere, la metà me li ha rubati il partito che ho votato da sempre.
QUESTO E’ IL VERO SCANDALO, NON CHE LA DESTRA CI FREGHI.

Antonio
Ospite

Desidero partecipare ed essere inserito nell’elenco dei partecipanti alla class action.
Sono nato nel 1952 e a tutt’oggi ho 39 di servizio

apollonia
Ospite
PD – Partito Democratico Comunicato stampa Milleproroghe, Bastico e Ghizzoni: “Persa occasione per dare risposta a pensionati scuola” di Manuela Ghizzoni, Mariangela Bastico, pubblicato il 14 febbraio 2012 , 437 letture “Purtroppo per colpa della Lega si è persa un’occasione importante per dare risposte concrete, nel senso dell’equità, ai lavoratori della scuola”. Lo dichiarano la senatrice Mariangela Bastico e l’onorevole Manuela Ghizzoni, capogruppo del Pd in commissione Cultura alla Camera, commentando il voto contrario delle commissioni Bilancio e Affari costituzionali del Senato ad un emendamento del Pd al decreto milleproroghe per inserire, per il solo comparto scuola, ‘uno slittamento al… Leggi il resto »
apollonia
Ospite

l’emendamento non e’ passato….abbiamo finito di sperare …

susanna 52
Ospite

TROMBATI !

Luisa
Ospite

Anche io desidero partecipare alla class action.
Nata nel 1952, 39 anni di servizio.
Demoralizzata e delusa.

Marisa 52
Ospite

Desidero essere inserita nell’elenco partecipanti alla class action

Giacomo52
Ospite

Sono interessato alla class action.
#giacomo.sciacovelli@istruzione.it

Rosanna 52
Ospite

desidero essere inserita nell’elenco partecipanti la class action
#rosanna.tiozzonetti@istruzione.it

Rosanna 52
Ospite

Desidero essere inserita nell’elenco partecipanti alla class action
rosanna.tiozzonetti@istruzione.it

Pippo
Ospite

Desidero essere inserito nell’elenco partecipanti alla class action:
#pippo.vecchio@gmail.com

rosaria quarta
Ospite

per la class action #quarta.rosaria@email.it

Sandra
Ospite

Vorrei essere inserita nell’elenco dei partecipanti alla eventuale class action per la tutela del diritto contestato al 31-8-2012.
Ringrazio per la battaglia sostenuta da lei e dalla sua collega sen. Bastico.

maria rosaria costa
Ospite

un grazie agli onorevoli e al pd (nata nel settembre del ’52 con 38 anni di insegnamento): sono pronta alla class action

paolo ian. 52
Ospite

Desidero iscrivermi all’elenco dei partecipanti alla eventuale class action
per la tutela del diritto contestato al 31.o8.2012.
Confido nell’impegno della Guizzoni e della Bastico, che conosco personalmente, al fine di acclarare una verità incontestabile: ogni anno scolastico,da che mondo è mondo, inizia a settembre e finisce l’anno successivo ad agosto. Cordialità e sentimenti di stima. Paolo Ian.52

liliana
Ospite

…cosa significa che alcuni emendamenti saranno votati domattina? anche il 6.51? Avrà parere favorevole? GRAZIE|!!

Maria 52
Ospite

Gen.ma On. GHIZZONI a qualsiasi ora avrà notizie,speriamo siano Buone Nuove!,la preghiamo di postarle qui,perché l’altro sito e’ sicuramente impallato,o saturo!
Abbiamo superato ogni record… Speriamo a buon fine ,GRAZIE!

donata
Ospite

non riesco piu a connetermi al blog di aggiornamento discussione al senato da circa 40 minuti qualcuno ha notizie?

Manuela Ghizzoni
Member

io stessa ho difficoltà di connessione: da più di mezz’ora faccio fatica anche a consentire la pubblicazione dei commenti. Forse ci sono troppi contatti e il server fa fatica?
dalla ripresa dei lavori dopo la pausa spuntino non ho notizie. Invito alla calma e soprattutto a leggere tra le righe il comunicato che Daniela52 è riuscita a pubblicare: gli emendamenti 6.51 e 6.63 sono ancora sul tavolo della discussione. Snervante, ma positivo

maura
Ospite

Ringrazio i parlamentari Ghizzoni e Bastico, speriamo che l’emendamento passi, per accontententarci noi del 1952, in altromodo alquanto penalizzati.
E spazio ai giovani che ne hanno parecchio bisogno…
Se non passasse, ritengo opportuno essere coesi per eventuali azioni legali da intraprendere.
Non è possibile che un diritto acquisito venga sottratto … bisogna difendersi, o per lo meno cercare di farlo.
Grazie ancora per l’interessamento dimostrato per la scuola, una istituzione importante,ma da quasi tutti dimenticata.

costantino
Ospite

spero che l’emendamento 6.51non sia soltanto a favore dei docenti e del personale della scuola nati nel 52,ma anche dei dipendenti pubblici nati nel 52.spero in una risposta,grazie

Ivo Ciarrapica
Ospite
Colleghi leggo alcune vostre dichiarazioni che continuo a non capire.Abbiamo iniziato l’anno scolastico portando sulle spalle la riforma di agosto che ci obbligava a restare in servizio 12 mesi in più e allungando i tempi per il trattamento TFR di altri 24.Cambia il governo,Dio sia lodato,e la signora Fornero mette mano ad una riforma dura,poco sostenibile ed iniqua in nome di una situazione economica drammatica.Noi del 52 i più penalizzati,io compio 60 anni il 24 Marzo e quello in corso è il 40^ anno di servizio,in quanto a carriera conclusa ci cambiano le regole condannandoci come minimo ad altri 3… Leggi il resto »
Manuela Ghizzoni
Member

@renato occhilupo, Serafina, Giovanna, Manuela

la richiesta di adesione va fatta nell’altro post http://www.manuelaghizzoni.it/?p=28998&cpage=37#comment-11044

indicate la vostra mail facendola precedere da #