attualità, pari opportunità | diritti, partito democratico

Vota donna, vota democratica

Pubblichiamo l’invito della Conferenza Regionale delle donne democratiche a votare una donna alle prossimi elezioni amministrative che si svolgeranno domenica 6 e lunedì 7 maggio.
Carissime, eccoci di fronte ad una nuova ed importante scadenza elettorale. Il 6 e 7 maggio nella nostra regione si andrà al voto in ben 18 comuni per il rinnovo delle amministrazioni locali. Amministrazioni pesantemente colpite dai profondi tagli inferti dal precedente Governo e che oggi devono far fronte alla grave situazione economica del Paese. I servizi essenziali sono a rischio e le autonomie locali faticano a dare risposte concrete ai cittadini perché prive di risorse. Tuttavia il Partito Democratico e le amministrazioni di centrosinistra continuano nel loro impegno a sostegno delle fasce più deboli della società: bambini, donne e anziani.
La scellerata gestione della cosa pubblica da parte del centrodestra e la crisi economica del Paese hanno suscitato un sentimento generale di sfiducia, rendendo sempre più difficile
incontrare cittadine/i che abbiano voglia di partecipare attivamente al governo della propria città.
In questa difficile situazione le donne impegnate nelle amministrazioni comunali e provinciali hanno saputo dimostrare capacità di governo e di ascolto, concretezza e impegno.
Per questo motivo le donne non possono mancare quest’appuntamento: il Paese, la buona politica, la politica sana e rigorosa hanno bisogno di noi e del nostro impegno. Votare candidate donne è quindi, a nostro avviso, la scelta più giusta e utile per il buon governo della propria città e del proprio territorio. Per questo le donne del PD hanno deciso di partecipare in prima persona.
Per esserci però abbiamo bisogno di tutto il vostro appoggio, perché non basta essere candidate, occorre essere elette! Ecco perché vi chiediamo il 6 e 7 maggio di votare e di far votare nelle liste di centrosinistra le donne del PD, che con coraggio, intelligenza e passione politica si spenderanno per il governo delle città. Il 6 e 7 maggio 2012 dai il tuo voto ad una donna democratica, la buona politica e la buona amministrazione hanno bisogno di noi!
Conferenza Regionale Donne PD Emilia-Romagna

Condividi
  Subscribe  
più nuovi più vecchi più votati
Notificami
Luciana
Ospite

Carissima, spero di tovarti bene. Ho un rospo in gola….mi spieghi perche la Bastico, la Finocchiaro, in totale 94 senatori del PD….hanno votato in difesa delle pensioni d’oro???? NON LO MICA CAPITA STA ROBA QUA…. Ho chiesto alla Bastico spiegazioni visto il can, can su fb….non mi ha risposto….
tu me la daresti che cosi mi tranquillizzo….ciao un bacione

Manuela Ghizzoni
Member

Come la penso su questa vicenda l’ho scritto nel post “Non un privilegio, ma un diritto”.
credo sia comunque interessante leggere anche il commento di Mariangela a questo link http://www.bastico.eu/?p=16091