ambiente, comunicati stampa

Gas Rivara, Ghizzoni e Vaccari “Il Pd sempre contrario al progetto”

I parlamentari modenes Ghizzoni e Vaccari rispondono alle accuse del Movimento 5 stelle
Nel dare notizia dell’ennesima archiviazione da parte del Ministero dell’Ambiente relativa al progetto del deposito di gas interrato di Rivara, il Movimento 5 stelle, così come pubblicato da Prima pagina nella giornata di lunedì 10 marzo, attacca il Pd accusandolo di “ambiguità e contraddizioni”. Ecco la risposta dei parlamentari modenesi Pd Manuela Ghizzoni e Stefano Vaccari che, da tempo, seguono la vicenda:

“Nel dare notizia dell’archiviazione da parte del Ministero dell’Ambiente dell’istanza di pronuncia di compatibilità ambientale rilasciata ad Indipendente Gas Management, il Movimento 5 stelle sembra avere toni quasi di rammarico, per poi riprendersi dicendo che tanto ciò che conta sarà il ricorso alla giustizia amministrativa. Cari amici a 5 stelle dovete arrendervi al fatto che la politica sta ottenendo risultati e il Pd, in primis, in tutti questi anni ha lavorato, a tutti i livelli, per contrastare un progetto che non solo le amministrazioni locali, ma anche le perizie hanno certificato come pericoloso per un territorio che, la realtà, ha purtroppo dimostrato essere ad alta sismicità. La politica non la si fa in tribunale, la si fa con la gente e al fianco dei territori. E la posizione del Pd è sempre stata non solo univoca, ma chiara. I Comuni, la Regione, i nostri rappresentanti a Roma hanno sempre lavorato in un’unica direzione e ora quel lavoro comune e congiunto sta portando i propri frutti: quest’ultima archiviazione da parte del Ministero dell’Ambiente non è che l’ultimo in ordine di tempo. Capiamo che le elezioni si avvicinano e agitare le paure delle persone è sempre un modo infallibile per attirare attenzione su di sé. Ma, con buona pace dei grillini, il deposito interrato di gas a Rivara non si farà. Come Pd, insieme ai territori, continueremo incessantemente a combatterlo”.

Condividi