attualità, comunicati stampa, cultura

Art bonus, Ghizzoni “Governo apre i cantieri della cultura”

Deputata modenese Pd plaude al decreto approvato oggi dal Consiglio dei ministri. «Art bonus è il secondo decreto in dieci mesi che dispone interventi a favore della cultura: finalmente le cose cambiano. In questi giorni c’è chi vuole oscurare qualsiasi azione positiva del Governo puntando ad alimentare rabbia e disagio sociale, noi pensiamo a lavorare per il paese”. Così Manuela Ghizzoni, vice presidente della commissione Cultura della Camera palude al decreto approvato oggi dal Consiglio dei ministri. Ecco la sua dichiarazione:

“Il decreto approvato oggi dal Consiglio dei ministri dispone misure puntuali per il rilancio del paese attraverso investimenti nel settore culturale e nel turismo. Gli interventi messi in campo garantiranno concretamente sviluppo e lavoro attraverso il credito fiscale, come ad esempio nel settore cinematografico, e impiegheranno i talenti delle migliaia di operatori dei Beni culturali fortemente specializzati ma abbandonati da troppi governi negli anni passati e che a breve vedranno riconosciuta la loro professionalità. Finalmente la cultura è percepita come la ricchezza dell’Italia. “Art bonus” è il secondo decreto in dieci mesi che dispone interventi a favore della cultura: finalmente le cose cambiano. In questi giorni c’è chi vuole oscurare qualsiasi azione positiva del governo puntando ad alimentare rabbia e disagio sociale, noi pensiamo a lavorare per il paese”.

Condividi