attualità, comunicati stampa

Sisma e alluvione, Lucia Bursi “Il Pd al fianco delle comunità”

Si è tenuto in mattinata un incontro con sindaci, parlamentari e rappresentanti Regione

Fiscalità di vantaggio, misure a sostegno del lavoro dei Comuni, Cispadana: sono questi alcuni dei temi affrontati, in mattinata, nel corso di un incontro promosso dal Pd con i sindaci dell’area del cratere sismico. Erano presenti il segretario provinciale Pd di Modena Lucia Bursi, i parlamentari Pd Davide Baruffi, Manuela Ghizzoni e Stefano Vaccari e, in rappresentanza della Regione Emilia-Romagna, il neo-assessore alle attività produttive Luciano Vecchi e la presidente dell’Assemblea legislativa dell’E.R. Palma Costi.

Si è tenuto, in mattinata, presso il municipio di San Felice sul Panaro, l’incontro – promosso dal Partito democratico e organizzato da Filippo Molinari, responsabile della segreteria provinciale per l’area colpita dal sisma – con i sindaci dell’area del cratere sismico per tracciare un’analisi del risultato elettorale, ma soprattutto per fare il punto sugli interventi relativi alla ricostruzione post-terremoto e post-alluvione. “Le urne hanno premiato il lavoro dei primi cittadini nella fase dell’emergenza prima e ora in quella della ricostruzione – spiega il segretario provinciale del Pd Lucia Bursi – Si è trattato, quindi, di un ottimo risultato per il Pd che ci consegna una ancora più grande responsabilità nel portare avanti il percorso intrapreso. Continueremo a lavorare per i cittadini e per le comunità così duramente provate dagli eventi catastrofici di questi ultimi due anni”. All’incontro erano presenti, oltre al segretario Lucia Bursi, i parlamentari modenesi del Pd Davide Baruffi, Manuela Ghizzoni e Stefano Vaccari e, in rappresentanza della Regione Emilia-Romagna, il neo-assessore regionale alle attività produttive Luciano Vecchi e la presidente dell’Assemblea legislativa regionale Palma Costi. I parlamentari, in particolare, hanno aggiornato i presenti sul percorso parlamentare del dl 74, che contiene misure per le zone colpite dal sisma e dall’alluvione. Due sono ora le priorità, su cui parlamentari e rappresentanti della Regione hanno ribadito il massimo impegno: la fiscalità di vantaggio e quelle misure che possono mettere in grado i Comuni di lavorare al meglio alla ricostruzione, a partire dalla disponibilità di personale. Tra le misure necessarie per rilanciare l’area, i sindaci hanno ribadito anche l’importanza della realizzazione della Cispadana. “Si è trattato di un utile confronto tra i diversi livelli istituzionali – conclude il segretario provinciale Pd Lucia Bursi – L’ultimo in ordine di tempo di una serie che il Pd ha promosso in questi due anni, a testimonianza della volontà di continuare a stare al fianco dei cittadini e delle comunità locali in questa delicata fase di ricostruzione di quotidianità”.

Condividi