attualità, comunicati stampa

Neve, deputati Pd presentano interpellanza urgente al Governo – comunicato stampa 11.02.15

 

 

 

I deputati modenesi del Pd Davide Baruffi, Carlo Galli, Manuela Ghizzoni, Matteo Richetti, Edoardo Patriarca e Giuditta Pini hanno presentato, insieme ai colleghi emiliano-romagnoli del Partito democratico, un’interpellanza urgente in cui si chiede al Governo di verificare le ragioni e le eventuali responsabilità dei disservizi avvenuti in Emilia-Romagna a seguito delle nevicate dei giorni scorsi. Contemporaneamente, sempre su sollecitazione dei deputati emiliano-romagnoli del Pd, programmata a stretto giro anche l’audizione di Enel in decima Commissione alla Camera.

 

Dovrebbe arrivare venerdì prossimo, 13 febbraio, la risposta del Governo all’interpellanza urgente presentata dai deputati emiliano-romagnoli del Partito democratico, fra i quali anche i modenesi Davide Baruffi, Carlo Galli, Manuela Ghizzoni, Matteo Richetti, Edoardo Patriarca e Giuditta Pini, per chiedere conto di quanto accaduto nella nostra regione a seguito delle nevicate della scorsa settimana. “Particolarmente gravi – sottolineano i parlamentari Pd – le conseguenze causate dall’interruzione della fornitura elettrica che, secondo i dati di Enel, avrebbe coinvolto circa 500.000 cittadini. Per questo dunque si chiede al Governo di accertare, con la massima urgenza, le motivazioni e le responsabilità da parte di Enel, Terna ed Hera in merito al blackout nell’erogazione del servizio elettrico e idrico, nonché all’assenza di adeguata informazione e supporto verso amministratori e utenti. Alla luce di quanto accaduto pare inoltre quanto mai opportuno ridefinire un Piano emergenza, ossia eventuali procedure di prevenzione ed intervento, al fine di evitare che tali disservizi possano ripetersi. Così come si ritiene altrettanto urgente accertare l’effettivo stato di manutenzione e il grado di efficienza strutturale della rete elettrica della intera  Regione.” E mentre si attende la risposta del Governo, i deputati modenesi del Partito democratico, di concerto con i colleghi emiliano-romagnoli, hanno sollecitato anche l’audizione urgente di Enel in decima Commissione alla Camera. “I sindaci colpiti dal blackout – sottolineano Davide Baruffi, Carlo Galli, Manuela Ghizzoni, Matteo Richetti, Edoardo Patriarca e Giuditta Pini – hanno denunciato l’impossibilità di mettersi in contatto con Enel, soprattutto nella fase più acuta dell’emergenza, per segnalare i guasti verificatisi sul territorio, ricevere informazioni adeguate, concordare priorità d’intervento, trasmettere informazioni corrette ai cittadini in difficoltà.”

Condividi