attualità, comunicati stampa, scuola | formazione

Contestazioni, Ghizzoni “Libertà di espressione per tutti, anche ministro” – comunicato stampa – 24.04.15

La deputata modenese del Pd Manuela Ghizzoni, componente della Commissione Istruzione della Camera, condanna il tipo di contestazione messo in atto alla Festa de l’Unità di Bologna dove i manifestanti hanno impedito al ministro Giannini e alla senatrice Puglisi di parlare. Ecco la sua dichiarazione:

“La libertà di espressione è un diritto sancito dalla Costituzione. Vale per tutti, vale per un lavoratore, vale per un ministro. Si può dissentire dal merito di un provvedimento, è del tutto legittimino. Non lo è invece impedire a chiunque, compreso il ministro Giannini, di esporre i contenuti di un provvedimento nel corso, tra l’altro, di una iniziativa politica appositamente organizzata. Sono molto i mezzi con cui si può esprimere la propria protesta – sui social, con gli scioperi, nelle piazze. Inaccettabile, invece, che nell’ambito di uno spazio politico si impedisca di parlare ai relatori. Un educatore, questo non dovrebbe mai farlo”.

Condividi