attualità, comunicati stampa, scuola | formazione

Scuola, Ghizzoni “Dal Governo l’ok alla statalizzazione del Fermi” – comunicato stampa 07.08.15

«All’interno del Dpr approvato giovedì sera dal Consiglio dei Ministri, inserito anche il via libera al completamento delle procedure di statalizzazione per il personale dell’Istituto Fermi. Una buona notizia che consente ai soggetti coinvolti, operatori della scuola e Provincia, di iniziare il prossimo anno scolastico con tranquillità». La deputata modenese del Pd, Manuela Ghizzoni, componente della Commissione Istruzione della Camera, annuncia quanto approvato lo scorso 6 agosto dal Governo per il noto istituto superiore modenese. Ecco la sua dichiarazione:

“Nella seduta di giovedì scorso, 6 agosto, il Consiglio dei Ministri ha finalmente dato il proprio via libera al completamento delle procedure di statalizzazione per quelle scuole di proprietà provinciale, come l’Istituto Fermi di Modena, che ne avevano avanzato richiesta. Ora si attende la formalizzazione di alcuni passaggi tecnici, come la registrazione dell’atto da parte della Corte dei Conti, ma ieri il Governo ha compiuto il passo più importante per completare il percorso iniziato nel 2007 e che andava accelerato a seguito della riforma istituzionale che ha coinvolto le Province. Il via libera, in base alle informazioni in nostro possesso, è contenuto nel Dpr sulle assunzioni a tempo indeterminato per l’anno scolastico 2015/2016, approvato appunto nella seduta di giovedì. Una buona notizia che consente ai soggetti coinvolti, operatori del Fermi e Provincia di Modena, di iniziare il prossimo anno scolastico con tranquillità. Un risultato frutto dell’impegno e del lavoro congiunto di tutti i livelli istituzionali coinvolti: Ente territoriale, Ufficio scolastico regionale, parlamentari e Ministeri, sia quello dell’Istruzione che quello della Funzione pubblica, il cui ruolo è diventato centrale nelle vertenze sul personale delle Province a seguito della riferma Delrio.”

Condividi