Tutti gli articoli con tag: modena

Scuole innovative, a Modena una scuola testimone della nostra storia

C’è anche Modena nell’elenco dei luoghi che ospiteranno una delle 52 nuove scuole da realizzare grazie al concorso di idee “Scuole innovative” appena lanciato dal Ministero dell’Istruzione. Il progetto riguarda una nuova scuola d’infanzia e una primaria. “Sarebbe bello – commenta la deputata modenese del Pd Manuela Ghizzoni – che le menti più innovative del nostro territorio partecipassero per offrire un proprio contributo a favore dello sviluppo del territorio. E’ l’occasione per provare a immaginare la scuola ideale per i nostri figli”. “Rivolgo un invito a tutti i nostri architetti e ingegneri affinché partecipino al concorso di idee lanciato dal Ministero e immaginino una scuola capace di riflettere anche la nostra storia. Nella patria degli asili più belli del mondo, costruiamone uno davvero bellissimo”: è l’invito che la deputata modenese del Pd Manuela Ghizzoni, componente della Commissione Istruzione della Camera, rivolge ai tecnici modenesi affinché partecipino al concorso “Scuole innovative” appena annunciato dal Ministero dell’Istruzione in collaborazione con l’Inail. Si tratta di un concorso di architettura, il cui bando sarà pubblicato all’inizio della prossima settimana, …

Condividi

Mutui sisma, un incontro per fare il punto su possibile proroga

Si è svolto questa mattina, presso la Camera di Commercio di Modena, l’incontro convocato dalle associazioni di categoria afferenti e Rete Imprese Italia e i parlamentari modenesi sulla possibile proroga dei mutui contratti dalle aziende colpite dal sisma del 2012 per far fronte alle imposte. Ecco cosa è uscito dall’incontro: Il Pd è stato l’unico partito presente –  con una delegazione composta dai deputati Davide Baruffi e Manuela Ghizzoni e dalla senatrice Maria Cecilia Guerra – mentre hanno partecipato in rappresentanza dei Comuni coinvolti i due presidenti delle unioni intercomunali Luisa Turci e Filippo Molinari, rispettivamente delle Terre d’Argine e dell’Area Nord. Presente in rappresentanza della Regione anche il dirigente incaricato per seguire la ricostruzione, il dott. Enrico Cocchi. I parlamentari modenesi hanno rappresentato alle associazioni economiche le iniziative intraprese nelle scorse settimane insieme al presidente della Regione Bonaccini e all’assessore competente Palma Costi per riaprire col Governo un’interlocuzione positiva su questo problema. In particolare sono stati coinvolti il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Claudio De Vincenti, la ministra Maria Elena Boschi in occasione della …

Condividi

Fermi, “Finalmente giunto a compimento un lungo percorso”

La deputata modenese del Pd Manuela Ghizzoni, componente della Commissione Istruzione della Camera, commenta con favore la chiusura del percorso che ha portato alla statalizzazione dell’Istituto Fermi. Ecco la sua dichiarazione: “Un lungo e, in qualche momento, tormentato iter è arrivato oggi a felice conclusione. La statalizzazione dell’Istituto Fermi segna la fine di un percorso che ha visto il positivo coinvolgimento e impegno della scuola, delle istituzioni locali, dei rappresentanti a Roma del territorio che, come sempre in questi frangenti, hanno provato a garantire risposte alle esigenze della comunità modenese. Spero che anche il mio contributo e l’impegno di questi mesi, in raccordo tra gli enti locali e la dirigenza del Ministero, abbia potuto essere utile al raggiungimento di questo risultato. L’unico rammarico è che non tutto il personale Ata, in parte penalizzato economicamente, sia potuto transitare allo Stato. Il percorso, comunque, è stato pensato e costruito in modo da garantire che un istituto della tradizione e della qualità riconosciuta come il Fermi continui, anche in questa sua seconda fase, a mantenere inalterata la sua …

Condividi
biblioteca

Reclutamento ricercatori, “Sono 14 in arrivo a Modena”

Il ministro dell’Istruzione e Università Stefania Giannini ha firmato il decreto che dà attuazione al piano straordinario di reclutamento di 861 ricercatori previsto nella Legge di stabilità. “E’ una buona notizia – commenta la deputata modenese del Pd Manuela Ghizzoni, componente della Commissione Istruzione della Camera – soprattutto per la rapidità con cui si è proceduto ad emanare il decreto attuativo della norma approvata solo quaranta giorni fa in Legge di stabilità. Grazie a questa disposizione all’Università di Modena e Reggio Emilia saranno destinate risorse per coprire 14 posti da ricercatore”. Ecco la dichiarazione di Manuela Ghizzoni: “La firma del decreto ministeriale che ha dato il via libera al piano straordinario per il reclutamento di 861 ricercatori universitari (a cui seguirà analogo provvedimento per i ricercatori degli EPR) è una buona notizia, tanto più per la rapidità con cui è arrivata. Non va dimenticato, infatti, che la misura in questione è diventata operativa solo quaranta giorni fa, all’interno della Legge di stabilità. In questo modo – pur con numeri che restano ancora insufficienti per arginare …

Condividi