attualità, partito democratico, territorio

Salvini, parlamentari PD “Vicinanza al sindaco Luisa Turci”

luisa turci

I parlamentari modenesi del Pd Davide Baruffi, Manuela Ghizzoni, Maria Cecilia Guerra, Edoardo Patriarca, Giuditta Pini, Matteo Richetti e Stefano Vaccari esprimono vicinanza al sindaco di Novi Luisa Turci dopo la sceneggiata fatta dal segretario nazionale della Lega Nord Matteo Salvini sotto le finestre della sua abitazione. Ecco la loro nota comune:

“Desideriamo esprimere vicinanza umana e politica al sindaco di Novi Luisa Turci per la becera sceneggiata che ha dovuto subire, nel tardo pomeriggio di mercoledì 1 marzo, quando il segretario nazionale della Lega Nord, nel suo giro di propaganda elettorale, ha portato giornalisti e telecamere al seguito sotto le finestre della sua abitazione. Luisa Turci era, naturalmente, al lavoro in municipio, l’eurodeputato Matteo Salvini evidentemente no. Le critiche e le rimostranze sono doverose e, in questi anni, come parlamentari del Pd abbiamo cercato di farne tesoro, trasformandole in atti parlamentari e azioni nei confronti del Governo per rispondere alle giuste esigenze delle comunità colpite dal sisma. Il veleno sparso sulla ricostruzione e le intimidazioni personali nei confronti degli amministratori locali sono, invece, pratiche del tutto inaccettabili. Non foss’altro perché proprio la Lombardia di Salvini se ha voluto dare risposte alle proprie comunità danneggiate dal terremoto ha preso esempio da noi su come procedere. Ultimo esempio in ordine di tempo, le zone franche urbane. Consigliamo, quindi, a Salvini, quando ha voglia di svagarsi, di dirigersi verso Bruxelles: i suoi elettori si aspettano da lui un impegno almeno paragonabile a quello profuso da Luisa Turci al servizio della sua comunità”.

[ Fotografia di Antonio Tomeo e Dante Farricella per PD Modena ]

Condividi