#sullapoliticaincuicredere, memoria

Sulla “politica in cui credere”, Ada Gobetti racconta la Resistenza delle donne

nella nostra campagna

“Nella Resistenza la donna fu presente ovunque: sul campo di battaglia come sul luogo di lavoro, nel chiuso della prigione come nella piazza o nell’intimità della casa. Non vi fu attività, lotta, organizzazione, collaborazione, a cui ella non partecipasse: come una spola in continuo movimento costruiva e teneva insieme, muovendo instancabile, il tessuto sotterraneo della guerra partigiana” Ada Gobetti

Condividi