Giorno: 5 marzo 2008

La VII Commissione da parere positivo al DL sui beni culturali e paesaggistici. Ghizzoni: “con questo decreto si correggono le criticità del codice del 2004”

La VII Commissione parlamentare ha espresso parere positivo al DL correttivo del Codice dei beni culturali e del paesaggio. L’On. Ghizzoni: “con questo decreto si correggono definitivamente le criticità del codice del 2004. Tra i molti miglioramenti apportati, ne sottolieo tre: si garantisce la tutela dei beni storico-culturali sottoposti a dismissione e riutilizzo, viene soppressa l’istituzione dell’archivio della Presidenza del Consiglio e si indica una soluzione alla qualifica di restauratore” Nel corso dell’ultima seduta della VII Commissione della Camera, è stato approvato lo schema di decreto per correggere e integrare il vigente Codice dei beni culturali e del paesaggio, in merito al quale l’on. Manuela Ghizzoni, a nome del gruppo PD-Ulivo, ha espresso piena soddisfazione. Dopo il primo decreto correttivo del 2006, questo secondo decreto porta a sintesi l’esperienza maturata negli ultimi anni e l’ampio dibattito sviluppatosi su alcuni rilevanti temi, enunciati nel Codice. Tra le positive novità introdotte dal decreto, la Ghizzoni evidenzia quelle riguardanti la dismissione o l’utilizzazione dei beni culturali a scopo di valorizzazione economica e ricorda, in questo senso, le pericolose …