università | ricerca

Cultura, Pd a Bondi, “Quali criteri hanno ispirato nomina Vespa in CDA Teatro Opera di Roma?”.

Presentata interrogazione parlamentare.

“La nomina di Bruno Vespa nel consiglio di amministrazione del Teatro dell’Opera di Roma lascia stupiti. Sostituire una figura come Ennio Morricone, che con la sua musica continua a rappresentare il genio italiano nel mondo, è certamente una scelta molto difficile, ma ci chiediamo se nell’ambiente della musica italiana non vi fosse nessuna altra personalità di livello che potesse esprimere nell’ambito di quel Cda le stesse sensibilità che vengono a mancare con le dimissioni di Morricone”. Lo dichiara la capogruppo del Pd nella commissione Cultura della Camera, Manuela Ghizzoni che annuncia una interrogazione al ministro Bondi per “conoscere quali criteri abbiano orientato il ministro a nominare il dott. Bruno Vespa quale rappresentante del Ministero dei Beni culturali nel Consiglio di Amministrazione della Fondazione Teatro dell’Opera di Roma”.

Ufficio stampa PD – Comunicato stampa

Condividi
Ordina per:   più nuovi | più vecchi | più votati