scuola | formazione

Scuola, On. Ghizzoni: bene pausa di riflessione ottenuta dalle regioni

“La pausa di riflessione ottenuta dalle regioni sui regolamenti scolastici è importante. Le novità previste dal Governo sono di così tale rilevanza per la scuola e per i livelli di apprendimento dei bambini che bisogna agire con prudenza e consapevolezza.
Ci auguriamo che la settimana richiesta porti consiglio al Governo e che venga rivista la grave decisione, non prevista dal piano programmatica, di abolire le compresenze anche nelle classi successive alla prima elementare.
E’ un tempo utile per far comprendere alle famiglie che le opzioni sul tempo scuola sono aleatorie, perché il tempo che i bambini trascorreranno a scuola dipenderà dagli organici messi a
disposizione dal ministero. E come sappiamo il Governo vuole ridurli considerevolmente”.
Lo dichiara la capogruppo del Pd nella commissione Cultura della Camera, Manuela Ghizzoni in merito alle decisioni prese oggi nel corso della Conferenza Unificata sul dimensionamento della rete scolastica.

Roma, 22 gennaio 2009

Condividi
Ordina per:   più nuovi | più vecchi | più votati
Manuela Ghizzoni
Member
SCUOLA: REGIONI VOGLIONO CONCERTAZIONE,PROVINCE PIU’ RISORSE (ANSA) – ROMA, 22 GEN. Le Regioni reclamano la concertazione e le Province maggiori risorse: lo fanno a conclusione della Conferenza Unificata che ha affrontato anche il tema scuola. Vasco Errani, presidente della Conferenza delle Regioni, ha ribadito al Governo la necessita’ del ‘rispetto dell’Intesa del decreto 154 del 2008. E pertanto che vi sia quell’indispensabile approfondimento e quindi una maggiore concertazione su provvedimenti che interessano in particolare la riorganizzazione della rete scolastica e il razionale ed efficace utilizzo delle risorse umane’. Per Errani ‘tutto cio’ riguarda la qualita’ della scuola e la concreta… Leggi il resto »
wpDiscuz