Giorno: 30 Luglio 2008

L’On. Ghizzoni presenta alla Camera un emendamento sulle risorse per il reclutamento di ricercatori universitari – Decreto “milleproroghe”

A dimostrazione di quanto il Governo Berlusconi non conosca la coerenza, pubblico il mio intervento a favore di un emendamento   sui ricercatori, condiviso in Commissione Cultura con la maggioranza, che ne ha apprezzato i contenuti. Ovviamente questo emendamento  non è stato accolto dal Governo. “Signor Presidente, l’emendamento presentato da tutti i deputati del gruppo Partito Democratico nella VII Commissione interviene a modificare la previsione del comma 17 dell’articolo 4-bis, in materia di reclutamento di ricercatori universitari. Signor Presidente, forse vale la pena ricordare succintamente le norme che hanno regolato negli ultimi anni tale materia In particolare, la legge finanziaria per il 2007, la prima legge finanziaria del Governo Prodi, in coerenza con l’impegno assunto in campagna elettorale di sostenere e potenziare la ricerca e di valorizzare i giovani di talento, ha previsto un piano straordinario di assunzione, per il triennio 2007-2009, di circa 4.000 ricercatori nelle università e negli enti di ricerca. In particolare, la legge finanziaria ha vincolato le risorse per l’assunzione dei ricercatori universitari, vale a dire 20 milioni nel 2007, 40 milioni per il …

Care amiche, cari amici,

in allegato il numero 0 della nuova versione della News letter dell’on. Manuela Ghizzoni. La novità più significativa consiste nella possibilità per amici, attivisti e segretari di circoli del Pd (e per chiunque lo desideri) di stampare ed eventualmente diffondere il notiziario che raccoglie alcuni interventi comparsi sul sito www.manuelaghizzoni.it ed altre notizie. Ulteriori contenuti ed approfondimenti sono disponibili sul sito. Da settembre invieremo il primo numero anche in formato html, in modo che sia possibile leggerlo facilmente a video ed eventualmente stampare la versione in allegato su carta. Ci proponiamo di arrivare a una diffusione quindicinale. Vogliamo trasformare questo piccolo strumento (che affianca ed integra il sito) in un’occasione di confronto e dialogo e perciò vi chiediamo di farci avere suggerimenti e consigli scrivendo a [email protected] Nella nuova news letter ospiteremo inoltre commenti e contributi esterni. A presto e buone vacanze. La Redazione newsletter numero 0(.pdf)