pari opportunità | diritti

Partito Democratico: nasce il coordinamento delle deputate. “Siamo state zitte, ora agiamo”

“E’ arrivato il momento di incontrarci per riprendere la discussione e per decidere le azioni parlamentari da intraprendere. Siamo state tanto zitte ed è una responsabilita’ che pesa su ciascuna di noi”. Con queste parole le deputate del Partito democratico annunciano la nascita del Coordinamento delle democratiche alla Camera.
La decisione e’ stata presa in un incontro che si è svolto ieri al termine dei lavori dell’Aula nella Sala Berlinguer di Montecitorio. Incontro che una nota precisa avere avuto “carattere informale e interlocutorio” ed essere stato “occasione per un confronto ricco di riflessioni e proposte per affrontare ed uscire ‘insieme’ alle donne italiane dalla crisi politica, economica e culturale italiana”.
Tra i temi affrontati, la rappresentanza delle donne nelle istituzioni, il lavoro, il ruolo delle parlamentari e la valorizzazione del loro contributo alla vita del gruppo e del partito. Una larga parte del dibattito, rendono noto le deputate, si è soffermato sull’analisi delle recenti vicende che hanno visto coinvolto il presidente del Consiglio e anche sull’episodio che ha avuto per protagonista Beppe Grillo al Senato, quando “dal comico sono arrivati apprezzamenti insultanti nei riguardi delle donne elette in Parlamento”.
Le deputate del Partito democratico annunciano iniziative per le prossime settimane, consapevoli di “non poter aspettare un congresso in cui, peraltro, ciascuna scegliera’ liberamente la propria collocazione”. Perchè “occorre agire, e presto”.

Condividi