Giorno: 9 febbraio 2009

È morta Eluana Englaro, rinviate le manifestazioni pubbliche

Dopo 17 anni in stato vegetativo, si è spenta nella clinica di Udine dove era ricoverata. Alle 20.10 è morta Eluana Englaro. Si è spenta dopo un lunghissimo sonno durato più di 17 anni. Eluana ha vissuto in uno stato di coma vegetativo irreversibile dalla notte del 18 gennaio 1992, giorno del tragico incidente stradale che la ridusse in fin di vita. I medici riuscirono a strapparla alla morte ma non riuscirono a ridarle il sorriso e la spensieratezza che erano tratti tipici del suo carattere. Il segretario del PD, Walter Veltroni ha rilasciato una dichiarazione: “Non si può non sentire tutta la pena per la morte di Eluana, per la fine del suo lunghissimo calvario. Il nostro primo pensiero va a lei, alla sua famiglia che da 17 anni condivide amore e dolore. Ora credo che la riflessione e il silenzio siano le uniche reazioni umane davanti a quello che è successo, lasciando lontane speculazioni e grida. Spero che questo sia condiviso da tutti e che questa tragica morte spezzi un clima di accuse, …

In Piazza Grande per difendere la Costituzione

Manifestazione di solidarietà al Capo dello Stato domani alle ore 18 I promotori chiedono una legge equilibrata sul testamento biologico Una manifestazione di solidarietà al Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano e in difesa della Costituzione si terrà domani, martedì 10 febbraio, in piazza Grande a Modena. “Uno strappo istituzionale senza precedenti – si legge in una nota diffusa oggi dai promotori dell’iniziativa – un attacco frontale al Quirinale, al Parlamento, alla magistratura; un duro colpo alla Costituzione e ai suoi principi fondanti. L’accanimento strumentale nei confronti di una persona e di una famiglia al di là di ogni ragionevole opinione e posizione etica e politica. E’ questo lo scontro in cui il governo ha trascinato il Paese, al solo scopo di liberarsi dei vincoli e delle garanzie costituzionali che nascono dalla separazione dei poteri”. Alla manifestazione aderiscono il Partito democratico, Rifondazione comunista, il Pdci, il Partito socialista, La Sinistra, l’Italia dei Valori, i Verdi, l’Anpi, l’Arci, l’Uisp, Libertà e Giustizia, il Coordinamento per la difesa della Costituzione, la Cgil e la Uil. Gli organizzatori chiamano …

L’On. Ghizzoni partecipa all’incontro: “Come sarà la scuola dei nostri figli”, promosso dal Coordinamento Buona Scuola

Cosa si muove nelle altre città italiane? E per chi volesse fare qualcosa qui a Carpi? Al tema: “Come sarà la scuola dei nostri figli” è dedicato l’incontro di questa sera alle ore 21 presso la Sala Congressi (viale Peruzzi – Carpi – Mo). Ne parleranno: l’On. Manuela Ghizzoni, capogruppo PD commissione cultura alla Camera dei Deputati, Maria Cleofe Filippi, assessore Istruzione Comune di Carpi, Roberta Roberti, docente e genitore, portavoce associazione “La scuola siamo noi” di Parma. Moderatore Mauro Arletti, genitore, coordimento Buona Scuola Carpi. Sono invitati i genitori, i dirigenti scolastici, gli insegnanti e tutti i cittadini interessati