Giorno: 4 febbraio 2013

Diritto allo studio, PD: governo fuori tempo massimo, dopo elezioni cambieremo sistema

Meloni e Carrozza: “E’ del tutto inopportuno Che il governo adotti, in regime di ordinaria amministrazione e a meno di venti giorni dalle elezioni, un provvedimento che incide in maniera così significativa sulla condizione degli studenti”. “La discussione in atto sull’ipotesi di decreto ministeriale sul diritto allo studio arriva fuori tempo massimo e deve essere rimandata a dopo le elezioni. Dunque i rappresentanti degli studenti hanno fatto benissimo ad agire in modo da evitare la sua approvazione”. Lo dichiarano Marco Meloni, responsabile Università e ricerca Pd e Maria Chiara Carrozza, presidente del Forum Università e ricerca del partito. “E’ del tutto inopportuno – proseguono Meloni e Carrozza – che il governo adotti, in regime di ordinaria amministrazione e a meno di venti giorni dalle elezioni, un provvedimento che incide in maniera così significativa sulla condizione degli studenti. Così come sarebbe altrettanto inopportuna l’adozione di qualsiasi atto capace di influire in modo improprio sulle scelte del prossimo governo”. “Nel merito il provvedimento – sostengono ancora i due esponenti del PD – contiene molti aspetti a nostro …

Innovazione e tecnologia, leve per crescita del Paese

«Digitalizzare la PA non solo per risparmiare. La vera sfida è migliorare i servizi ai cittadini, il welfare e la competitività». In esclusiva per il Corriere delle Comunicazioni ecco il testo a firma del segretario del Partito Democratico: “Digitalizzare la PA non solo per risparmiare. La vera sfida è migliorare i servizi ai cittadini, il welfare e la competitività”. L’innovazione tecnologica è una leva importantissima per ogni strategia di crescita economica e sociale. La prima volta che il centrosinistra ha proposto un programma organico su questo tema è stato nel 2005 con i 10 punti per l’Italia digitale. Anche oggi rimane la necessità di un itinerario coerente. L’innovazione tecnologica è presente in ogni settore e in ogni tipologia di prodotto. Il nostro sistema produttivo su questo fronte ha un problema su cui è necessario mettere tutto il nostro impegno: l’Italia spesso compete su prodotti a bassa intensità tecnologica, malgrado le eccellenze tecnologiche e di ricerca che pure sono molto presenti. Nell’ultimo governo Prodi ho lanciato il programma Italia2020 con questo spirito; un programma purtroppo abbandonato …

Università: su borse studio studenti scrivono a Napolitano

”Si blocchi il decreto o scomparirà il diritto allo studio”. E’ quanto scrivono i rappresentanti di centrosinistra al Consiglio Nazionale degli Studenti Universitari in una lettera a Napolitano riferendosi al provvedimento sul diritto allo studio che il Governo intende varare. Premettendo di rivolgersi al Capo dello stato in quanto garante della Costituzione, i consiglieri del gruppo Udu-Run spiegano di aver deciso stamani ”con sofferenza” deciso di non partecipare al Cnsu poiché ritengono ”pericolosa l’approvazione, a due settimane dalle elezioni politiche e con un governo dimissionario, di un decreto che di fatto cancellerebbe il diritto allo studio”. Secondo gli studenti il governo Monti e il ministro Profumo ”vogliono approvare un testo che innalzerebbe la soglia dei criteri di merito, diminuendo le soglie Isee, diminuendo l’importo delle borse e introducendo una discriminazione tra le grandi e piccole città e tra Nord e Sud”. ”Questa mattina non ci presenteremo in Consiglio Nazionale degli Studenti Universitari perché – spiegano – riteniamo inaccettabile discutere con questi metodi, con una convocazione arrivata fuori tempo previsto dal regolamento, a due giorni da …

Soliera, martedì sera Ghizzoni e Vaccari al Teatro Italia

“Ricostruiamo l’Emilia, ricostruiamo l’Italia: terremoto e ricostruzione, lavoro, fiscalità”: sono questi i temi su cui interverranno i candidati Pd Manuela Ghizzoni e Stefano Vaccari nel corso dell’incontro pubblico organizzato dal Pd di Soliera per la sera di martedì 5 febbraio. Sarà l’occasione per gli elettori di Soliera per incontrare e confrontarsi con due dei candidati che, nei mesi scorsi, per ragioni differenti, hanno maggiormente lavorato sul tema della ricostruzione: Manuela Ghizzoni, nel suo ruolo di parlamentare e presidente della Commissione Cultura e Istruzione della Camera dei deputati, e Stefano Vaccari come assessore provinciale alla Protezione civile. L’appuntamento è per martedì 5 febbraio, a Soliera, presso il Cinema Teatro Italia, a partire dalle ore 21.00. da Pdmodena.it