comunicati stampa

Giunta e Consiglio Unione Terre d’Argine, la stima per Manuela Ghizzoni

“Stima e gratitudine per l’impegno, la passione e la competenza riposti nel suo lavoro”. “Ci auguriamo che le competenze e le capacità indubbie fino ad oggi espresse dall’Onorevole Ghizzoni non vadano disperse, ma vengano nuovamente messe al servizio dell’intera comunità e del territorio”: la Giunta e il gruppo di maggioranza del Consiglio dell’Unione Terre d’Argine si schierano al fianco della deputata Pd Manuela Ghizzoni. L’invito che rivolgono alla politica locale e nazionale è che l’impegno e il lavoro svolto dall’unica presidente di Commissione parlamentare del Pd non venga vanificato, ma anzi valorizzato. Ecco la dichiarazione congiunta della Giunta e del gruppo di maggioranza del Consiglio dell’Unione Terre d’Argine: «Come Giunta e come gruppo di maggioranza del Consiglio dell’Unione Terre d’Argine, vogliamo esprimere all’Onorevole Manuela Ghizzoni tutta la nostra stima e la nostra gratitudine per l’impegno, la passione e la competenza che ha riposto nel suo lavoro. Lo sforzo di restituire all’università italiana, alla ricerca e all’istruzione la dignità che meritano sono stati i motivi conduttori che hanno caratterizzato il suo lavoro in Parlamento: ne sono una conferma la sua nomina a Presidente della VII Commissione e le attestazioni di stima dell’intero mondo accademico. Non va dimenticato l’impegno di Manuela Ghizzoni sul fronte del sisma che ha contraddistinto i tanti interventi alla Camera e gli emendamenti a favore delle popolazioni terremotate e che, molto spesso, l’hanno vista contrapposta a un Governo sordo e capace solo di concentrarsi su calcoli ragionieristici. Da ultimo, ma non certo per importanza, il suo altissimo indice di produttività alla Camera dei Deputati, un parametro che è una riposta a certe derive populistiche e sulla cui base, siamo sicuri, si possa ancora ridare dignità al Parlamento e alla democrazia. Per queste e per altre ragioni riconducibili alla sue molteplici doti, ci auguriamo che le competenze e le capacità fino ad oggi espresse dall’On. Ghizzoni non vadano disperse ma che anzi vengano nuovamente messe al servizio dell’intera comunità e del territorio».

2 Commenti

  1. Prof. Antonino Testa dice

    Tanti insegnanti della scuola italiana, dal nord al sud, si uniscono all’appello della Giunta e Consiglio delle Terre d’Argine, e seguono con trepidazione le decisioni che porteranno alla definizione delle candidature meritevoli. La scuola italiana merita di essere rappresenata da persone come l’on. Manuela Ghizzoni.

  2. giuseppe dice

    Cari compagni, non so se poso chiamarvi così,queste esternazioni sulla Ghizzoni dovreste recapitarle al compagno Bersani, il quale l’ha ABBANDONATA sia nella soluzione di quota 96,sia nelle parlamentarie.La professionalità e le competenze dell’onorevole Ghizzoni non sono in discussioni se il pd avesse voluto ..servirsene ancora avrebbe dovuto appoggiare la ghizzoni nelle sue iniziative.

I commenti sono chiusi.