cultura

L’università e gli ambienti culturali di Modena durante l’epoca fascista

Giovedì 30 aprile alle 11 presso l’Aula Magna del rettorato presentazione del libro di Giovanni Taurasi sul rapporto tra cultura e potere negli anni del fascismo a Modena

“Dal fascismo alla democrazia”: così si intitola l’iniziativa di presentazione del volume dello storico Giovanni Taurasi su “Intellettuali in viaggio. Università e ambienti culturali a Modena dal fascismo alla resistenza” (Milano, Unicopli 2009). L’opera, che analizza i rapporti tra cultura e potere a Modena durante gli anni del fascismo, in particolare all’interno dell’università e dei mondi culturali, sarà presentata a Modena giovedì 30 aprile alle 11 presso l’Aula Magna del rettorato dell’Università di Modena e Reggio Emilia in via università 4.

“Il volume – ha commentato l’autore del libro Giovanni Taurasi – pur facendo emergere compromissioni e ambiguità dei ceti colti nei rapporti col regime nei cosiddetti anni del consenso, descrive il lungo viaggio degli intellettuali modenesi attraverso il fascismo ed il loro approdo alla Resistenza”.

Durante l’iniziativa, organizzata dall’Istituto Storico di Modena insieme all’Università di Modena e Reggio Emilia e al comune di Modena, interverranno – oltre all’autore – la docente di storia contemporanea Giovanna Procacci, il presidente dell’Istituto Storico di Modena Giuliano Albarani, il direttore editoriale “Unicopli” Marzio Zanantoni e Lorenzo Bertucelli, docente di Storia dell’Europa presso la facoltà di lettere e filosofia all’Università di Modena.

“Questo libro – continua Taurasi – intende ricostruire la storia del Ventennio e della guerra senza indulgenze o retorica, ma con metodo storico. Credo sia un modo – ha poi concluso Taurasi – per recuperare il valore ed il significato profondo del 25 aprile, data fondante della nostra democrazia, soprattutto oggi che finalmente pare chiudersi un quindicennio caratterizzato da aspre contrapposizioni sulla memoria del 25 aprile”.

Il volume verrà presentato anche a Carpi lunedì 4 maggio alle 21.00 presso l’Auditorium Rustichelli in San Rocco, e nei prossimi giorni a Mirandola.

Ufficio Stampa Istituto Storico di Modena, 28 aprile 2009

Condividi