comunicati stampa

Miur, Pd: Zennaro dimesso da portavoce della Gelmini ma non da direttore? Insopportabile

“Le dimissioni del portavoce del ministro Gelmini sono un atto dovuto, appare però quantomeno stupefacente che Zennaro, da quanto si apprende dalle agenzie di stampa, manterrà l’incarico di direttore generale del Miur per lo studente, l’integrazione, la partecipazione e la comunicazione che ricopre dal 2009 per designazione del ministro Gelmini. Già a suo tempo criticammo questa nomina per l’assenza del profilo culturale e professionale di Zennaro. Oggi la sua permanenza diviene oltreché incomprensibile, insopportabile”. Lo dichiara la capogruppo del Pd nella commissione Cultura della Camera, Manuela Ghizzoni.

2 Commenti

  1. infatti è proprio un’indecenza! ormai non ci si vergogna più di nulla! e i soliti noti si ingrossano e ingrassano….. W l’Italia

I commenti sono chiusi.