comunicati stampa

PD deputati in piazza "A destra si soffoca, proposte solo da noi"

A tu per tu con i parlamentari del Pd, oggi in piazza Grande dalle 17. Manuela Ghizzoni, Ricardo Franco Levi, Giulio Santagata e Ivano Miglioli incontreranno i cittadini, e si confronteranno con loro sul lavoro che hanno svolto in questi anni, sul territorio e sulla democrazia.
Già ieri gli onorevoli del Partito Democratico hanno fatto un bilancio degli ultimi due anni, marcando le differenze con i loro colleghi dell’opposizione. «Anche se fanno parte della maggioranza hanno detto sono delle vittime.
Devono solo ratificare gli ordini che arrivano dall’alto». «Il giuramento di fedeltà a Berlusconi – ha detto Ricardo Franco Levi – è lo stravolgimento del sistema democratico».
Duro anche Giuliano Barbolini che provoca: «I parlamentari modenesi della maggioranza dovrebbero dimostrare più amore per questo territorio». Sulla stessa lunghezza d’onda Ivano Miglioli che se la prende con il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Carlo Giovanardi: «Con la battaglia per il gas a Rivara ha dimostrato di non rispettare l’autonomia locale». Critiche accese anche dalla deputata Manuela Ghizzoni e da Giulio Santagata, che attaccano: «Solo i parlamentari di centrosinistra si sono occupati di crisi aziendali. I colleghi del centrodestra non l’hanno fatto perché sono più realisti del re, sono fedeli alla consegna che dice che la crisi non c’è».
I PARLAMENTARI, come detto, hanno fatto anche il bilancio dei due anni: «Ci siamo impegnati spiegano sul fronte sicurezza, per rafforzare l’organico dei vigili del fuoco e in particolare i distaccamenti di Vignola e Carpi o per garantire il funzionamento dei tribunali di Modena e Sassuolo. Di trasporti e ambiente, (Cispadana, bretella autostradale di Sassuolo, stoccaggio gas di Rivara, trasporti) e di scuola. Grande attenzione anche per la crisi, soprattutto nel distretto ceramico».
Il Resto del Carlino 23.03.10

1 Commento

  1. La Redazione dice

    I parlamentari Pd in piazza Grande: politica e bensone

    Il pullman dei parlamentari Pd è giunto ieri nella città e ha fatto tappa in piazza Grande nei pressi della Preda Ringadora: a incontrare una settantina di simpatizzanti erano presenti gli onorevoli Ghizzoni, Levi, Miglioli e Santagata.
    I senatori Barbolini e Bastico erano assenti: “Sono impegnati a Roma a discutere dell’ennesima fiducia posta dal governo ricorda Miglioli Questo per dirvi quanto sia difficile lavorare oggi in parlamento e dell’autonomia di cui gode”.
    Dopo avere accolto una delegazione di lavoratori della Tetrapak, lavoratori che oggi sciopereranno per 8 ore contro le riduzioni del personale e tagli delle retribuzioni, i parlamentari hanno discusso assieme alla cittadinanza delle problematiche attuali del modenese: “Noi vogliamo valorizzare il rapporto con il territorio ha dichiarato l’on. Miglioli Pur essendo stati eletti con una legge `porcata’, noi abbiamo l’ambizione di lavorare per il bene della nostra città”. Levi ricorda l’impegno dei parlamentari Pd: “La difesa dei lavoratori e della nostra democrazia sono due elementi dell’attività del Pd e del nostro essere qui oggi”. La Ghizzoni si concentra sull’istruzione: “L’attacco alla scuola pubblica è un atto gravissimo e oggigiorno resiste solamente grazie all’impegno degli enti locali”. Santagata osserva un atteggiamento negativo da parte del governo sul tema occupazionale: “C’è stato un lavorio costante nel minare i diritti dei lavoratori”. Il pullman distribuiva merchandising Pd. Ad allietare il pomeriggio ci ha pensato qualche fetta di bensone accompagnata da un bicchieredi lambrusco. (g.c.)
    La Gazzeta di Modena 24.03.10

I commenti sono chiusi.