comunicati stampa, scuola | formazione

Scuola, Zampa e Ghizzoni (Pd) a Garagnani: basta strumentalizzare insegnanti della scuola Longhena di Bologna

“Sulle ispezioni alle Longhena c’è una sola persona che si deve vergognare ed è l’on. Garagnani”. Così le deputate democratiche Sandra Zampa e Manuela Ghizzoni replicano al deputato del Pdl Fabio Garagnagni, che le ha accusate di aver ‘sostenuto l’illegalità’. “Non è così – sottolineano – le maestre delle Longhena hanno esercitato in modo esemplare il proprio mandato di educatrici nell’ambito dell’autonomia scolastica. Non hanno attribuito alcun voto politico, la loro e’ stata una scelta pedagogica, assunta nella difficolta’ di attribuire un voto numerico di sintesi dopo trent’anni di
valutazione attraverso i giudizi e in assenza di una normativa definitiva.
Garagnani farebbe pertanto bene a non andare oltre, la sua
strumentalizzazione politica ha già prodotto molti danni: le insegnanti sono state minacciate personalmente e sull’istituto si è creato un clima pesante che certamente non fa bene alle famiglie e ai bambini. Nel continuare ad esprimere la nostra solidarietà alle insegnanti delle Longhena – concludono – chiediamo al governo di mettere da parte questo atteggiamento restauratore che vuole soffocare ogni voce di dissenso e ridurre la vita democratica”.

Condividi
Ordina per:   più nuovi | più vecchi | più votati